Volley maschile, finale scudetto: Perugia pareggia 1-1 con Macerata

Gara 3 si gioca al PalaBaldinelli di Osimo (casa di Macerata nei playoff) giovedì 1 maggio alle 17:30 con diretta tv.

Un’altra partita finite al tie-break e l’impressione è che queste due possano continuare così fino a gara 5. Stiamo parlando ovviamente delle finaliste dello scudetto di pallavolo maschile, la Cucine Lube Banca Marche Macerata e la Sir Safety Perugia che stanno offrendo uno spettacolo entusiasmante, un vero sport per tutto il volley. E se davvero giocheranno così fino a gara 5 i tifosi e i semplici appassionati di questo sport non potranno che essere contenti.

Dopo il successo in casa per 3-2 di Macerata giovedì scorso, oggi è arrivato quello di Perugia nel proprio palazzetto e con lo stesso risultato.
Come in gara 1, anche oggi gli umbri sono andati subito avanti di un set aggiudicandosi il primo dopo essere stati in vantaggio per la maggior parte del tempo (dal 10-9 in poi) con un distacco massimo di +5. Gli avversari, però, li hanno riacciuffati sul 19-19 e con Zaytsev sono andati addirittura sul +2 (19-21), ma Atanasijevic ha ribaltato la situazione, ha guadagnato due set-point, ne ha annullato uno lui stesso sbagliando la battuta, ma si è fatto perdonare subito segnando il 25-23.

Nel secondo set è stata Macerata, dopo un inizio molto equilibrato, ad andare avanti a ridosso del time-out obbligatorio ed è riuscita a mantenersi quasi per tutto il parziale sul +3 fino a guadagnare con capitan ZAytsev quattro set-point, uno solo annullato per il 21-25.

Anche l’avvio del terzo set è stato molto equilibrato, poi Perugia è riuscita a portarsi avanti di due punti alla pausa obbligatoria e sul +3 subito dopo, ma è stata ripresa sul 14-14, poi ha llaungato di nuovo con un ace di Buti (20-17), sembrava avere il set in pugno (23-21), ma è stata ripresa e superata da Macerata che grazie alle ottime giocate di Monopoli e Stankovic ha chiuso il parziale 23-25.

Perugia non ha mollato, anzi, si è esaltata ancora di più e ha condotto per tutto il quarto set arrivando a ottenere ben cinque palle set con il solito scatenato Atanasijevic e ha conquistato il parziale per 25-19 costringendo Macerata a giocare un altro tie-break.

Nel quinto set i padroni di casa sono subito andati sul 2-0 con un ace di capitan Vujevic e un punto di Petric, sono stati però subito ripresi sul 2-2, poi è arrivato il punto del 3-2 al termine di una delle azioni più belle probabilmente di tutto il campionato. C’è stata una lunga fase punto a punto, Perugia ha provato ad allungare sulla’8-6, ma Zaytsev ha riportato la situazione in parità e dunque ancora punto a punto fino al 10-10, poi gli umbri sono riusciti a trovare l’allungo decisivo fino a guadagnare tre match point con Atanasijevic e a chiudere sul 15-12.

Prossimo appuntamento giovedì 1 maggio al PalaBaldinelli di Osimo, la casa di Macerata nei playoff, per gara 3.

Perugia-Macerata | Gara 2 finale scudetto | Tabellino

Sir Safety Perugia – Cucine Lube Banca Marche Macerata 3-2 (25-23, 21-25, 23-25, 25-19, 15-12)

Sir Safety Perugia: Buti 7, Paolucci, Petric 20, Della Corte n.e., Giovi (L1), Cupkovic 1, Barone 5, Della Lunga 1, Mitic 1, Vujevic 8, Atanasijevic 27, Fanuli (L2), Semenzato1. All. Kovac

Cucine Lube Banca Marche Macerata: Henno (L), Parodi 12, Zaytsev 23, Stankovic 8, Patriarca n.e., Kovar 10, Monopoli 1, Giombini, Kurek 15, Baranowicz 3, Podrascanin 9. All. Giuliani

Arbitri: Sobrero (SV) – Gnani (FE)
Durata set: 33’, 28’, 36’, 26’, 23’
Spettatori: 5000
Perugia: bs 11, ace 7, muri 10, errori 8, ricezione 48% (23% prf), attacco 50%
Macerata: bs 22, ace 9, muri 6, errori 12, ricezione 45% (20% prf), attacco 51%

Finale Scudetto 2014 | Macerata-Perugia

Tutte le partite della finale sono trasmesse in diretta tv su RaiSport 1

Gara 1Giocata giovedì 24 aprile al PalaBaldinelli di Osimo
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia 3-2 (18-25, 25-21, 23-25, 25-16, 15-9) (video in alto)

Gara 2Giocata domenica 27 aprile al PalaEvangelisti di Perugia
Sir Safety Perugia – Cucine Lube Banca Marche Macerata 3-2 (25-23, 21-25, 23-25, 25-19, 15-12)

Gara 3Giovedì 1 maggio al PalaBaldinelli di Osimo – Ore 17:30
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia

Gara 4Domenica 4 maggio al PalaEvangelisti di Perugia – Ore 19:00
Sir Safety Perugia – Cucine Lube Banca Marche Macerata

Eventuale Gara 5Giovedì 8 o domenica 11 maggio al PalaBaldinelli di Osimo – Ore 17:30
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia

Foto © Lega Volley

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Maschile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Maschile →