Beach volley, Open di Fuzhou 2014: Lupo-Nicolai in semifinale! Bene Mengatti-Orsi Toth

Laura Giombini e Daniela Gioria hanno chiuso al 17° posto.

[blogo-video provider_video_id=”mCvTVKoGWic” provider=”youtube” title=”FIVB Heroes Feature – Paolo Nicolai” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=mCvTVKoGWic”]

Procede a gonfie vele il torneo Open di Fuzhou 2014, il primo della stagione internazionale di beach volley, per la coppia composta da Daniele Lupo e Paolo Nicolai. I due azzurri hanno raggiunto la semifinale, l’ottava della loro carriera in un evento del World Tour.

Domani, alle 3 del mattino italiane, affronteranno la coppia olandese Stiekema-Varenhors, mentre l’altra semifinale avrà luogo un’ora dopo tra i lettoni Samoilovs-Smedins e i brasiliani Alison-Bruno.

Lupo e Nicolai, dopo aver superato nei giorni scorsi la prima fase da primi del loro girone, oggi hanno affrontato il secondo turno a eliminazione diretta battendo la coppia del Quatar De J Santos-Santos Pereira, battuti 2-0 (21-17, 24-22) in 35 minuti. Poi, nel terzo turno a eliminazione diretta, hanno avuto la meglio in rimonta sugli olandesi Brouwer-van Dorsten al tie-break 2-1 (18-21, 21-15, 15-11) in 45 minuti di gioco.

Sempre domani sono in programma anche le finali del torneo maschile, quella per il terzo posto alle 7:30 italiane, quella per il primo posto subito dopo. Per chi volesse vederle in streaming lo può fare attraverso la web tv ufficiale della Fivb www.laola1.tv.

Intanto, nel tabellone femminile, le campionesse d’Italia Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth, che ieri nella Pool H avevano rimediato una vittoria e una sconfitta, hanno perso oggi l’ultima partita del girone contro le cinesi Wang Fan-Yue Y. per 0-2 (18-21, 19-21), sono comunque riuscite a qualificarsi al primo turno a eliminazione diretta e hanno battuto le americane Fopma-Pavlik per 2-0 (21-14, 21-13) in 32 minuti di gioco. Domani affronteranno nel secondo turno le tedesche Ludwig-Walkenhorst che hanno superato la Pool C da prime della classe con tre vittorie su tre.

L’altra coppia femminile, quella composta da Laura Giombini e Daniela Gioria, si è fermata al primo turno a eliminazione diretta. Le due azzurre, che ieri avevano perso le prime due partite della Pool G, oggi hanno vinto l’ultima contro le messicane Revuelta-Candelas per 2-1 (21-13, 17-21, 15-7), poi però nel Round 1 hanno perso contro le argentine Klug-Gallay al tie-break (15-21, 21-18, 10-15) e hanno dunque chiuso la loro avventura al 17° posto.

Foto © FIVB