Atp Barcellona 2014: Nadal sconfitto da Almagro, i risultati del 25 aprile

Atp Barcellona 2014. Nadal eliminato da Almagro nei quarti di finale. Gulbis e Nishikori in semifinale. I risultati del 25 aprile

Quarti di finale all’Atp di Barcellona

Che impresa per Nicolas Almagro. Il tennista murciano elimina Rafa Nadal in tre set con il punteggio di 2-6; 7-6; 6-4. E’ la prima vittoria per l’ex top ten contro il connazionale che abdica a Barcellona dopo 11 anni. L’unico a batterlo sulla terra catalana fu infatti Alex Corretja nel 2003.

In una sola partita, Almagro ha vinto gli stessi set conquistati prima di oggi in 10 match disputati. Eppure, l’inizio è stato tutt’altro che incoraggiante. Il primo parziale è infatti un monologo di Rafa che, dal 2-2, assesta quattro game di fila. Chi pronosticava la facile resa di Almagro si è dovuto ricredere. Il secondo set giunge on serve fino al tie break, nonostante le cinque palle break non concretizzate da Nadal per strappare il servizio all’avversario. Nel tie break, il primo a cedere è Rafa, sul 5-5.

Il terzo set favorisce chi risponde. Dal 2-1 per Nadal seguono ben cinque break. Tre sono di Almagro che va a servire per il match sul 5-4. L’ultimo game è emozionante. Rafa si fa rimontare da 15-40, sventa un primo match point e ha una terza opportunità per il controbreak. Nico rintuzza anche l’ultimo attacco e vince tra lo stupore del pubblico. Terra indigesta per Nadal. In una settimana sono arrivate due sconfitte consecutive nei quarti. Questa è ancor più pesante. Da Barcellona, infatti, il maiorchino deve difendere i 5100 punti accumulati lo scorso anno con le vittorie in successione in Catalogna, a Madrid, Roma e Roland Garros. In questo momento però, credo, che il ranking sia l’ultimo dei problemi per il campione iberico.

Santiago Giraldo è l’ultimo avversario per Almagro prima della finale. Per il colombiano seconda vittoria per ritiro dopo quella con Fognini. Stavolta ad arrendersi, per infortunio, è Kohlschreiber costretto al forfait in svantaggio 6-4; 4-3

Già formata la prima semifinale nella quale si affronteranno Gulbis e Nishikori. Il lettone ha sconfitto Gabashvili in due set 6-1; 6-4. Partita in controllo per Ernst che ha dovuto faticare solo nel game conclusivo nel quale l’avversario ha avuto ben cinque palle break per riaprire il set e la partita. Tutto facile invece per il nipponico che si sbarazza di Cilic, 6-1; 6-3, in poco più di un’ora di gioco, in quello che si prospettava un match decisamente più combattuto. Affaticato dopo la maratona di ieri contro Robredo, il croato è stato avanti di un break nel secondo parziale prima di subire la rimonta che ha portato Nishikori alla vittoria.

Atp Barcellona 2014: risultati quarti di finale | 25 aprile

Gulbis b. Gabashvili 6-1; 6-4
Nishikori b. Cilic 6-1; 6-3
Almagro b. Nadal 2-6; 7-6; 6-4
Giraldo b. Kohlschreiber 6-4; 4-3 (ritiro)

Atp Barcellona 2014: tabellone e risultati aggiornati

Atp Barcellona 2014: presentazione quarti di finale | 25 aprile

E’ il giorno dei quarti di finale all’Atp 500 di Barcellona. Si comincia alle 12.30 e il programma si protrarrà fino al tardo pomeriggio. Diretta su Supertennis in contemporanea con il Wta di Stoccarda.

Primo match di giornata GulbisGabashvili. Attenzione al russo che è davvero in un buon momento di forma. A Montecarlo ha impegnato per mezz’ora Nadal costringendolo a una rimonta da 4-1 nel primo set. A Barcellona ha eliminato in due set David Ferrer. Si affrontano due tennisti che non fanno della costanza la loro dote migliore. Ciò rende la partita aperta ad ogni risultato anche se Ernst parte indubbiamente favorito.

A seguire, in campo Cilic e Nishikori. Partita interessante, la prima tra i due sulla terra battuta. Il croato potrebbe pagare lo sforzo della sfida, vinta, ieri, con Robredo in tre ore di gioco 7-5 nel tie break del terzo set. Molto dipenderà dalla tenuta al servizio di Cilic che non può permettersi eccessive pause al cospetto di un regolarista come il nipponico.

Nel pomeriggio, match clou tra Nadal e Almagro, remake della finale della passata edizione vinta da Rafa in due set. Per Nico, il connazionale è un autentico tabù. 10 partite disputate, altrettante sconfitte con soli due set vinti. Con Dodig, Nadal ha mostrato segnali di ripresa dopo l’incerto esordio contro Ramos. Almagro è reduce da un altro derby, vinto, con Verdasco. Se riesce a trascinare la partita al terzo è già un’impresa. Chi vince, trova in semifinale Kohlschreiber o Giraldo, i due outsider che hanno approfittato dell’eliminazione di Fognini e Janowicz, le due teste di serie inserite nella loro stessa parte di tabellone.

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →