Volley maschile, finale scudetto 2014: Macerata vince gara 1 al tie-break contro Perugia

Gara 2 si gioca domenica 27 aprile alle 17:30.

[blogo-video provider_video_id=”UxvI36z8IFg” provider=”youtube” title=”#cheplayoff Gara-5: ultimo punto di Perugia” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=UxvI36z8IFg”]

La Cucine Lube Banca Marche Macerata fa sua gara 1 della finale scudetto contro la Sir Safety Perugia, ma la partita è stata soffertissima e i marchigiani, che stasera hanno giocato in casa propria (al PalaBaldinelli di Osimo), hanno sempre dovuto inseguire e alla fine hanno avuto la meglio solo al tie-break.

È stata la Sir Safety, infatti, ad andare subito avanti di un set e con un distacco di punti piuttosto netto: 18-25. Come ci si poteva immaginare, però, la reazione dei biancorossi, che quest’anno hanno vinto la Regular Season sia al termine del girone d’andata sia alla fine di quello di ritorno, è arrivata immediatamente e nel secondo parziale sono stati sempre avanti nel punteggio trovandosi ad avere quattro palle-set, una sola annullata dagli umbri per il 25-21 finale.

Nel terzo set ancora una volta in avanti gli ospiti, protagonisti di una partenza sprint che li ha portati subito sullo 0-4, ma Macerata ha provato pian piano a riavvicinarsi fino al -2 (dal 5-7 al 9-11). Perugia è riuscita ad arrivare al time-out tecnico sul +3 (9-12) e ha mantenuto a lungo questo vantaggio, fino al 19-22, quando però la Lube si è rifatta pericolosamente sotto tanto da arrivare in parità sul 23-23. Perugia ha però conquistato per prima una palla-set e l’ha subito sfruttata per chiudere il parziale sul 23-25.

Nel quarto set di nuovo il risveglio di Macerata, questa volta ancora più decisa e determinata del secondo set. Zaytsev e compagni hanno messo a segno subito il doppio dei punti degli avversari prima del time-out obbligatorio (5-10 e 6-12), poi al rietino in campo hanno proseguito dritti verso il 25-16 che ha costretto Perugia a disputare il quinto e decisivo set.

E bel tie-break è continuato il momento positivo di Macerata che è andata avanti 8-4 e poi ha chiuso sul 15-9 senza patemi.

Macerata-Perugia | Gara 1 finale scudetto | Tabellino

Cucine Lube Banca Marche Macerata-Sir Safety Banca Di Mantignana Perugia 3-2 (18-25, 25-21, 23-25, 25-16, 15-9)

Cucine Lube Banca Marche Macerata: Baranowicz 5, Zaytsev 22, Podrascanin 10, Stankovic 9, Kovar 3, Parodi 8, Henno (libero), Kurek 22, Giombini, Monopoli. N.E.: Bulfon, Patriarca, Provvisiero (libero). All. Giuliani, vice all. Cadeddu.

Sir Safety Banca Di Mantignana Perugia: Paolucci 2, Atanasijevic 29, Barone 5, Buti 9, Petric 18, Vujevic 1, Giovi (libero), Mitic, Cupkovic 2, Della Lunga. N.E.: Fanuli (libero), Semenzato, Della Corte. All. Kovac, vice all. Fontana

Arbitri: Stefano Cesare – Daniele Rapisarda
Durata Parziali: 26, 28, 23, 24, 16. Tot.: 2h 07’
Macerata: 24 b.s., 6 ace, 42% ric. pos., 30% ric. prf., 57% att., 14 muri
Perugia: 21 b.s., 8 ace, 42% ric. pos., 32% ric. prf., 48% att., 3 muri

Finale Scudetto 2014 | Macerata-Perugia

Tutte le partite della finale sono trasmesse in diretta tv su RaiSport 1

Gara 1Giocata giovedì 24 aprile al PalaBaldinelli di Osimo
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia 3-2 (18-25, 25-21, 23-25, 25-16, 15-9)

Gara 2Domenica 27 aprile al PalaEvangelisti di Perugia – Ore 17:30
Sir Safety Perugia – Cucine Lube Banca Marche Macerata

Gara 3Giovedì 1 maggio al PalaBaldinelli di Osimo – Ore 17:30
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia

Eventuale Gara 4Domenica 4 maggio al PalaEvangelisti di Perugia – Ore 19:00
Sir Safety Perugia – Cucine Lube Banca Marche Macerata

Eventuale Gara 5Giovedì 8 o domenica 11 maggio al PalaBaldinelli di Osimo – Ore 17:30
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia

Foto © Lega Volley

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Maschile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Maschile →