Eurolega basket: Milano tra rinascita ed occasione sprecata

Una grande stagione, conclusa però con più di un rimpianto per la serie con il Maccabi. Domani si giocano le due gare 5 per completate le Final Four.

Da una parte il grande rammarico per non essere riuscita a centrare le Final Four in casa, dall’altra l’orgoglio di essere stata protagonista di una grande stagione europea: il risveglio di Milano, il giorno dopo l’eliminazione dall’Eurolega, è stato a due facce. Cosa prevarrà? A parole più la seconda, anche se ovviamente la ferita è ancora troppo fresca per dare una risposta definitiva, per la quale bisognerà probabilmente attendere la fine della stagione e vedere come la squadra di Banchi avrà saputo reagire a questa delusione.

Si può parlare di un mix tra queste due sensazioni. Il cammino dell’EA7-Emporio Armani è stato di grande livello, soprattutto nella Top 16, dove ha battuto squadre di primo piano come Olympiacos, Barcellona e Panathinaikos. E’ indiscutibile il processo di crescita della formazione biancorossa, in una stagione non programmata per arrivare ad un passo delle Final Four, ma per fare soprattutto esperienza. Ed è quello che è principalmente mancato ai lombardi nella serie contro il Maccabi Tel Aviv, dove gli israeliani sono stati sempre pronti a cogliere l’attimo.

Ovviamente l’incredibile gara 1 è il più grande rimpianto di questi playoff, ma anche in altre occasioni l’EA7 ha mancato la possibilità di mandare in crisi gli uomini di Blatt: ieri sul +10 oppure, anche se era l’alba della partita, nel primo quarto di gara 3 sul veloce +6. Ed è per questo che si può parlare di occasione sprecata, visto che il campo non ha visto una grande differenza tra le due squadre e, quella più convincente, è stata spesso l’Olimpia. Anche l’assenza di Gentile ha avuto il suo peso, soprattutto in trasferta. Tutto servirà come bagaglio per l’anno prossimo, ma giocare le Final Four al Forum era una possibilità unica.

Eurolega basket: quarti di finale, gara 5

Venerdì 25 aprile
Cska Mosca-Panathinaikos Atene ore 18.00, diretta Fox Sports 2 (serie 2-2)
Real Madrid-Olympiacos Pireo ore 20.45, diretta Fox Sports 2 (2-2)

Barcellona e Maccabi Tel Aviv già alle Final Four

I Video di Blogo

Laura Boldrini – La settimana alla Camera 9-13 dicembre 2013