Napoli, omicidio a Chiaiano: automobilista ucciso alla guida

Delitto a Chiaiano: quello che sembrava un incidente si è rivelato essere un omicidio. La vittima, che guidava una Fiat Palio, sarebbe di giovane età.

di remar

Nuovo omicidio a Napoli, dove stamattina un uomo è morto mentre era alla guida della sua auto nel quartiere Chiaiano, poco distante da Scampia. Si tratterebbe di un giovane, l’identità non è stata resa ancora nota.

All’inizio era sembrato un incidente, la Fiat Palio verde della vittima è precipitata da un cavalcavia, nei pressi di via Giovanni Antonio Campano, poi gli investigatori dei carabinieri hanno trovato bossoli di pistola sulla strada e a un primo esame del cadavere sarebbero state riscontrate ferite di arma da fuoco.

L’autopsia dovrà ora accertare se l’automobilista è morto per i colpi di pistola o per le ferite riportate dopo l’impatto dell’auto. L’ultimo omicidio a Napoli l’8 settembre, vittima Luigi Abete. Gli inquirenti ritengono che quell’agguato mortale sia una risposta all’esecuzione di Gaetano Marino, ucciso il 23 agosto a Terracina.

L’ultimo capitolo dell’infinita faida di Scampia che avrebbe ricominciato a mietere morti. In ballo c’è l’egemonia sulle piazze di spaccio di Secondigliano e nell’area nord, e a nord, di Napoli.

Foto | ©TMNews