Federer conferma: “Madrid o gli Internazionali di Roma? Dipende dalla nascita di mio figlio”

La presenza di Roger Federer all’Atp di Madrid e agli Internazionali d’Italia è in dubbio, a causa della prossima nascita del terzo figlio. Lo conferma lo stesso tennista elvetico

[blogo-video provider_video_id=”i8b_bfg7rOw” provider=”youtube” title=”Monte-Carlo 2014 Wednesday Interview Federer” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=i8b_bfg7rOw”]

E’ stato un esordio facile facile quello di Federer all’Atp Masters di Montecarlo. Dopo due anni di assenza, il campione elvetico è tornato oggi a gareggiare sulla terra monegasca. Flebile la resistenza opposta da Radek Stepanek sconfitto 6-1; 6-2. Agli ottavi Roger troverà un altro ceco, Lukas Rosol con possibile scontro, ai quarti, con il nostro Fognini opposto a Tsonga.

Nelle dichiarazioni post partita, il campione di Basilea ha commentato positivamente la propria prestazione, ribadendo, di nuovo, quanto le sue condizioni fisiche siano migliorate rispetto alla scorsa stagione. Oltre a questo, Federer si è soffermato anche sui prossimi impegni tennistici post Montecarlo. Roger ha confermato le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi. La programmazione di maggio dipenderà dalla nascita del terzo figlio. La moglie, Mirka Vavrinec, è al nono mese di gravidanza e il parto dovrebbe avvenire, stando ai rumors che filtrano dalla stampa svizzera, a fine mese o all’inizio del prossimo. Ovvio che l’arrivo del terzogenito prevalga su tutto

La mia programmazione primaverile dipenderà da mia moglie. Non si può nemmeno paragonare l’importanza della nascita di un figlio al giocare un torneo. La nascita di un figlio è per me una priorità assoluta e se questo comporterà il dover saltare un torneo, lo farò. Vedremo cosa accadrà

La partecipazione a Madrid (5-11 maggio) e agli Internazionali di Roma (11-18 maggio) rimane quindi in dubbio. Solo in extremis Federer prenderà una decisione. Qualche dubbio anche sulla presenza al Roland Garros, al via a Parigi nell’ultima settimana di maggio. E’possibile infatti che Roger prolunghi il proprio riposo per stare in famiglia con il nascituro. Non resta quindi che aspettare il lieto evento.

Fonte dichiarazione: Tennisworlditalia

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →