Internazionali di tennis 2014: tre nuovi campi al Foro, il torneo maschile su Supertennis

Presentata l’edizione 2014 degli Internazionali di tennis di Roma. Tante le novità. Ci saranno tre nuovi campi e Supertennis trasmetterà le fasi finali del torneo maschile

[blogo-video provider_video_id=”gaTmAiycxRU” provider=”youtube” title=”ROGER E RAFA DA RIDERE” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=gaTmAiycxRU”]

E’ stata presentata stamane, nella Casa delle Armi del Foro Italico, a Roma, la 71esima edizione degli Internazionali d’Italia. Per il terzo anno consecutivo, il torneo sarà un evento combined, con uomini e donne in campo la stessa settimana dal 10 al 18 maggio.

Sono intervenuti alla presentazione Giovanni Malago’ presidente del Coni, Angelo Binaghi presidente della Fit e Nicola Pietrangeli che dirige il comitato organizzatore della kermesse. “Tutti hanno il tennis, solo noi abbiamo Roma“, questo lo slogan scelto per promuovere gli Internazionali. La risposta del pubblico è già imponente. I dati della vendita dei biglietti fanno già registrare una crescita del 33% rispetto al 2013. Atteso un nuovo record di incasso e presenze. Del resto ci sono tutti i big della racchetta. Unico incerto Roger Federer, la cui presenza dipende dalla data del parto della moglie Mirka che dovrebbe avvenire a fine aprile o a inizio maggio.

Tante le novità previste quest’anno che faranno felici gli appassionati presenti al Foro e non solo. Tre nuovi campi sono in costruzione nello spazio retrostante del Centrale. Salgano così a 14 i court su terra battuta dell’impianto capitolino con 8 destinati ai match di singolare e doppio e 6 per gli allenamenti che richiamano un gran pubblico. Chi acquisterà un biglietto per la Supertennis Arena (Grandstand) potrà assistere a una long session di eventi con cinque incontri in programma a partire dalle 11.

Sarà implementata la copertura sui social network e quella televisiva con Supertennis che trasmetterà in chiaro e in streaming gratuito per l’Italia, le fasi finali del torneo maschile, dal venerdì, con un quarto di finale, una semifinale e la finale. L’emittente della Fit ha l’esclusiva del Premier femminile. L’Atp Masters invece andrà in onda su Sky Sports con l’opzione del doppio canale.

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →