Italia-Samoa – Annunciata la formazione dei pacifici

Nomi che a molti dicono poco, a qualcuno nulla. Ma nomi che chi ha avuto modo di vedere giocare Samoa, o guarda i campionati europei, sa che significano qualità, classe e forza fisica. Dai centri Mapusua e Williams al numero 8 Henry Tuilagi, da Filipo Levi fino all’ala Fa’Fili i samoani sono una squadra da

Nomi che a molti dicono poco, a qualcuno nulla. Ma nomi che chi ha avuto modo di vedere giocare Samoa, o guarda i campionati europei, sa che significano qualità, classe e forza fisica. Dai centri Mapusua e Williams al numero 8 Henry Tuilagi, da Filipo Levi fino all'ala Fa'Fili i samoani sono una squadra da non sottovalutare. E ieri Fuimaono Titimaea Tafua ha annunciato il XV che scenderà in campo allo Stadio "Del Duca" di Ascoli Piceno contro l'Italia. L'appuntamento è a sabato, ore 15.00, con diretta tv su La7/Sky Sport e live blogging su Rugby 1823.

Il XV di Samoa per Ascoli:
15 Tipi Junior Esaù, 14 Henry Fa'Fili, 13 Gavin Williams, 12 Seilala Mapusua, 11 David Lemy, 10 Eliota Fuimaono-Sapolu, 9 Junior Polu, 8 Henry Tuilagi, 7 Ofisa Treviranus, 6 George Stower (cap), 5 Kaine Thomson, 4 Filipo Levi, 3 Justin Va'a, 2 Mahonry Schwalger, 1 Census Johnson.
a disposizione: 16 Andrew Williams, 17 Sakaria Taulafo, 18 Jonny Fa’amatuainu, 19 Misioka Tomoteo, 20 Semiperive Semeane, 21 Uale Mai, 22 Lucky Munipola