All Star Game Italia 2014 basket: Italia vs stranieri, una festa con tanti assenti

Molte defezioni sia tra gli azzurri che nell’All Star team, in un PalaRossini quasi completamente esaurito. In programma anche le gare delle schiacciate e del tiro da 3.

Un turno di riposo per il campionato di basket, per far spazio all’All Star Game 2014. Si giocherà ad Ancona, in un PalaRossini vicino al tutto esaurito, per la festa della pallacanestro italiana, con la sfida tra gli azzurri di Simone Pianigiani ed i migliori stranieri della Serie A. Sarà una celebrazione a metà, a dir il vero, visto le tantissime assenze da ambo le parti. Siamo nella fase decisiva della stagione e chi ha il minimo problema fisico, ovviamente non vuole rischiare: forse un’altra data poteva invogliare maggiormente i giocatori a rispondere presenti.

Ai numerosi infortunati, si aggiungono le assenze di tutti i giocatori della capolista Milano, impegnata da mercoledì prossimo nella serie playoff di Eurolega contro il Maccabi Tel Aviv, e ovviamente agli italiani impegnati nell’NBA. Parlando della Nazionale, sarà quasi una squadra sperimentale: saranno solamente tre i reduci dagli ultimi Europei in Slovenia, cioè Cincinarini, Vitali e Magro, vista l’ultima defezione di Pietro Aradori. Tanti giovani e possibili prospetti per il futuro: da Della Valle a Cournooh, da Stefano Gentile a Polonara.

Anche tra gli stranieri non sono mancate le assenze, out Langford, Mbawke e Hunter, ma resta comunque una compagine di tutto rispetto, agli ordini del tecnico senese Marco Crespi. Tra i più attesi c’è il solito James White, protagonista anche di una querelle nei giorni scorsi sulla gara delle schiacciate (a cui non parteciperà), oltre all’eroe del trionfo sassarese in Coppa Italia Drake Diener ed a giocatori spettacolari come Brooks, Haynes o James. Oltre alla gara vera e propria, ci sarà il classico contest nel tiro da 3 punti e la già citata gara delle schiacciate.

All Star Game 2014 Italia: le formazioni

Inizio ore 17.30, ad Ancona (diretta Rai Sport 1 e Gazzetta.it)

ITALIA: Abass, S.Gentile (Cantù), Cervi, A.Cinciarini, Della Valle (Reggio Emilia), Cournooh (Siena), De Nicolao, Polonara (Varese), Fontecchio (Bologna), Magro, L.Vitali (Venezia), Mazzola (Montegranaro), Tessitori (Sassari), M.Vitali (Caserta) e Zerini (Brindisi).

ALL STAR TEAM: D.Diener (Sassari), White (Reggio Emilia), Brooks, Roberts (Caserta), Anosike (Pesaro), Taylor (Venezia), Haynes (Siena), Ragland (Cantù), Washington, Daniel (Pistoia), James e Dyson (Brindisi).

GARA DELLE SCHIACCIATE: Roberts (Caserta), Polonara (Varese), Johnson (Pistoia)

GARA DEL TIRO DA 3 PUNTI: D.Diener (Sassari), Ragland, S.Gentile (Cantù), Della Valle (Reggio Emilia)