Londra 2012, Ginnastica Ritmica a squadre: l’Italia medaglia di bronzo con rammarico. Il video della seconda rotazione

E’ dedicato alla disciplina che domani assegna le sue prime medaglie nel concorso generale individuale e domenica in quello a squadre.

di

Lascia l’amaro in bocca, per ora, quest’ultima giornata olimpica dell’Italia. Fontana agguanta un bronzo senza sella: chissà cosa avrebbe potuto fare se non gli fosse occorso questo infortunio. Cammarelle ha subito un furto clamoroso da parte dei giudici che gli hanno negato la vittoria nel pugilato per premiare l’avversario britannico. E anche le Farfalle nella ginnastica ritmica hanno parecchio da recriminare. Perché, d’accordo, c’è da gioire per il podio, c’è stato l’errore nella seconda rotazione, ma nella prima le azzurre sono state tremendamente penalizzate (o, se preferite, la giuria ha tremendamente favorito la Russia: la sostanza non cambia di molto) e messe sotto pressione.

A differenza della Federazione pugilistica, quella della ginnastica non ha presentato alcun ricorso ed anzi esulta per il ritorno sul podio dopo l’altro furto clamoroso, quello di Pechino 2008.

Sotto pressione per lo svantaggio, evidentemente, le Farfalle hanno eseguito una seconda rotazione con errore che ha fruttato una penalità e che ha penalizzato le azzurre. La Bielorussia, che nella prima rotazione aveva ottenuto un 27.825, con i tre nastri e i due cerchi è stata più regolare dell’Italia e pur facendo segnare un punteggio inferiore nella seconda rotazione (27.675), è riuscita a sopravanzare le nostre ginnaste di appena 5 centesimi di punto.

La classifica finale

    1. Russia 57.000
    2. Bielorussia 55.500
    3. Italia 55.450
    Spagna 54.950
    Bulgaria 54.375
    Ucraina 54.375
    Giappone 54.100
    Israele 53.400

Le Farfalle medaglia di bronzo

Olimpiadi di Londra 2012 – Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo

Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
Olimpiadi di Londra 2012 - Ginnastica ritmica, la finale delle Farfalle. Italia medaglia di bronzo
16.05: l’Italia è medaglia di bronzo. Questa è sicuramente la medaglia più amara per tutta la spedizione azzurra.

27.325 è il punteggio per le italiane.

15.53: è il momento delle Faralle. Due cerchi e tre nastri, come le altre. La musica è il Guglielmo Tell di Gioacchino Rossini.

Londra 2012, Ginnastica Ritmica: la finale. La Russia

15.48: tocca alle russe, che si esibiscono su un medley (in teoria il regolamento impedirebbe il pot-pourri, ma va be’) sudamericano.

15.46: 27.100 per il Giappone (54.100), 26.675 per Israele (53.400)

15.41: dopo il ricorso nella prima rotazione dell’Ucraina, anche la Spagna fa ricorso. La giuria lo rigetta, così come aveva rifiutato quello delle ucraine.

15.35: clamorosa la prestazione della Bulgaria. A metaà esercizio le ginnaste, vittime di una specie di amnesia collettiva, cominciano a pasticciare e si condannano da sole ad uscire dal podio. La Spagna può sperare. Il punteggio è di 26.425 (totale: 54.375)

15.30: la Spagna inizia la seconda rotazione. 27.550 (totale 54.950), un punteggio che potrebbe non bastare affatto per sperare nel podio. Il primo verdetto in tal senso arriverà proprio dopo la Bulgaria che sta per esibirsi.

15.25: ecco le posizioni dopo la prima rotazione. Il divario fra Russia e Italia sarebbe anche colmabile, se la sensazione di cui parlavamo non fosse sempre più palese.

    1. Russia 28.700
    2. Italia 28.125
    3. Bulgaria 27.950
    4. Bielorussia 27.825
    5. Spagna 27.400
    6. Ucraina 27.200
    7. Giappone 27.000
    8. Israele 26.725

14.48: l’impressione piuttosto sgradevole è che ormai i giochi siano fatti e che, fatti salvi eventuali errori marchiani nella seconda rotazione, la giuria abbia deciso che le russe sono superiori alle azzurre. Una decisione che non ci trova d’accordo, francamente.

14.46: la Bielorussia è terza con 27.825.

14.43: confrontiamo i due punteggi.

Russia:

    Difficoltà 9.550
    Giudizio artistico 9.700
    Esecuzione 9.450
    Penalità 0.00
    Totale 28.700

Italia:

    Difficoltà 9.375
    Giudizio artistico 9.600
    Esecuzione 9.150
    Penalità 0.00
    Totale 28.125

14.42: 28.125 per le italiane. Un punteggio ottimo, ma che ci penalizza rispetto alla Russia. E non si capisce perché, francamente, avendo visto le due esibizioni.

Foto Italia Ginnastica Ritmica

Foto Italia Ginnastica Ritmica
Foto Italia Ginnastica Ritmica
Foto Italia Ginnastica Ritmica

14.36: esercizio irto di difficoltà per le azzurre, che fino a questo momento rasentano l’eccellenza.

14.35: generosissima, la giuria. 28.700 per le russe, addirittura più del punteggio ottenuto in qualifica. Ma non c’è tempo di pensarci: è il momento delle Farfalle.

Londra 2012, Ginnastica ritmica, la finale - Russia

14.32: alle cinque palle, la Russia non sembra irresistibile, soprattutto negli scambi e nelle riprese. Comunque, l’esibizione è molto convincente. Sicuramente le ginnaste russe saranno sul podio.

Londra 2012, 12 agosto, 14.30: inizia uno dei momenti più importanti per le Olimpiadi dell’Italia. E’ il momento della finale a squadre del concorso generale di Ginnastica Ritmica.

In attesa di assistere alla finale a squadre di domani nella quale saranno impegnate lo nostre Farfalle, oggi si è svolto il concorso completo della gara individuale. Doppietta russa sui primi due gradini del podio. Medaglia d’Oro per Evgeniya Kanaeva che ha ottenuto un punteggio altissimo (116.900), davanti alla connazionale Daria Dmitrieva (114.500) ed alla bielorussa Liubou Charkashyna (111.700). Le prime due posizioni del podio erano abbastanza scontate già alla vigilia, mentre per il bronzo c’è stata una dura lotta tra bielorussa, l’azera Aliya Garayeva (111.575) e la coreana Yeon Jae Son (111.475).

La Classifica Finale

    1 – KANAEVA Evgeniya – 116.900 (Russia)
    2 – DMITRIEVA Daria – 114.500 (Russia)
    3 – CHARKASHYNA Liubou – 111.700 (Bielorussia)
    4 – GARAYEVA Aliya – 111.575 (Azerbaigian)
    5 – Yeon Jae – 111.475 (Corea del Sud)
    6 – MAKSYMENKO Alina – 109.625 (Ucraina)
    7 – RIVKIN Neta – 109.000 (Israele)
    8 – MITEVA Silviya – 108.950 (Bulgaria)
    9 – MITROSZ Joanna – 108.900 (Polonia)
    10 – RIZATDINOVA Ganna – 107.400 (Ucraina)

Il Doodle di Google sulla Ginnasta Ritmica

9.08: il Doodle di Google dedicato alla ginnastica ritmica aumenta, gioco forza, la curiosità nei confronti della disciplina. Per quanto riguarda l’Italia, se da un lato Julieta Cantaluppi è fuori dalla finale individuale delle Olimpiadi di Londra 2012, nel concorso generale a squadre ci sono, invece, le azzurre. E sono pronte a lottare per la medaglia d’oro. Anche se il Presidente Federale Riccardo Agabio frena gli entusiasmi:

«Aspettiamo il risultato di dopodomani. Non abbiamo fatto ancora nulla, ci siamo soltanto qualificati. Tra due giorni [domani, domenica 12 agosto, ndr] ricominceremo daccapo e lì, ne sono sicuro, le nostre ragazze non si lasceranno scappare l’occasione di dimostrare il loro valore e l’ingiustizia del verdetto di Pechino»

A Pechino, infatti, le farfalle erano state ingiustamente scalzate dal podio da voti incomprensibili. Eppure, anche in apertura di qualificazioni londinesi, ci è parso di riscontrare un po’ troppa benevolenza nei confronti delle russe da parte della giuria. Ma Elisa Santoni, capitano della squadra azzurra, getta acqua sul fuoco:

«Non abbiamo visto la prestazione delle russe. Ci hanno riferito però che sono state pulite e tanto basta. I punteggi sono corretti e ci danno la possibilità di giocarcela. Cosa che non accadeva più da tanto. Era frustrante fare bene, con gli stessi esercizi con cui avevi vinto il mondiale, eppure ritrovarsi a un punto di distacco, magari già a metà gara. Margini di miglioramento in vista della finale ci sono sempre. Possiamo essere ancora più precise e guadagnare nell’esecuzione. Il messaggio, comunque, che arriva dalle giurie è confortante. Pare un discorso tra noi e la Russia. Che vinca il migliore!»

Da parte nostra, lasciatecelo dire, ci auguriamo vivamente che il migliore siano proprio le italiane. Perché le tre volte campionesse del mondo si meritano l’oro olimpico. Speriamo, dunque, che il Doodle sia beneaugurante per le farfalle.

Arriva il Doodle

00.05: eccolo, come anticipato, il Doodle di Google dell’11 agosto 2012, dedicato al concorso di Ginnastica ritmica delle Olimpiadi di Londra 2012. Niente interattività, ma tanta attesa per le due medaglie di questa disciplina così particolare, che vede le azzurre (le Farfalle, così come sono state soprannominate) a lottare contro la russia per la medaglia d’oro.

Londra 2012, Ginnastica Ritmica: il Doodle in anteprima

Londra 2012, Ginnastica ritmica

Londra 2012, Ginnastica ritmica – Se vi eravate abituati a giocare con Google, con il Doodle di domani che vi presentiamo in anteprima sarete costretti a prendervi una pausa: si ritorna, infatti, ai loghi statici. Quello dell’11 agosto è dedicato, giustamente, alla ginnastica ritmica, che proprio domani vedrà l’assegnazione delle prime medaglie, con le quattro rotazioni del concorso generale individuale (dalle 14.30 ore italiane) e poi dopodomani – 12 agosto – con la finale del concorso a squadre, in due rotazioni (dalle 14.30) in cui saranno impegnate anche le italiane, per il momento seconde dopo le russe (con le quali la giuria appare molto generosa, come raccontiamo nello speciale ginnastica ritmica a Londra 2012).

I Doodle di Google delle Olimpiadi 2012

Doodle di Google del 28 luglio 2012 - Tiro con l
Doodle di Google del 27 luglio 2012 - Cerimonia d
Londra 2012, tuffi. Il terzo Doodle di Google
Londra 2012, Scherma

Ma torniamo al Doodle di domani. la G e la parte finale “gle” sono comodamente “sedute” fra il pubblico che si gode l’esibizione di una ginnasta, impegnata al nastro. E proprio il nastro forma, con le sue volute, le due “O” mancanti di Google.

Come dite? Vi mancano già i giochini? Be’, li trovate tutti online: quello della corsa a ostacoli, quello del calcio, quello della pallacanestro, lo slalom in canoa. Sono tutti nello speciale olimpiadi di Google.

Foto Italia in finale

Foto Italia in finale
Foto Italia in finale
Foto Italia in finale

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →