Basket NBA: Charlotte vola ai playoff, Garnett rientra e Brooklyn vince

I Bobcats due anni fa erano la peggior squadra della Lega, ora andranno alla post-season. Chicago e Toronto rispondono al successo dei Nets.

[blogo-video provider_video_id=”-qGG46aV-es” provider=”youtube” title=”Top 5 NBA Plays: April 5th” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=-qGG46aV-es”]

Due anni fa i Charlotte Bobcats erano una delle ‘barzellette’ dell’NBA. Avevano chiuso la stagione 2011/12, quella più corta causa lockout, con sole 7 vittorie in 66 partite, oggi sono una squadra da playoff. Certo, nella non certo irresistibile Eastern Conference, ma con un record più che dignitoso (39-38) ed una crescita notevole, anche rispetto alle 21 vittorie conquistate nel corso della passata annata. L’arrivo di Kemba Walker (20 punti nel decisivo successo a Cleveland), la solidità di Al Jefferson ed un bel gruppo hanno trasformato questa squadra.

Questo è un risultato significativo per il nostro gruppo di ragazzi – ha applaudito i suoi coach Steve Clifforde ci mette in una luce differente nella lega. I ragazzi nello spogliatoio sono entusiasti e lo devono essere, perché sono un grande gruppo e giocatori davvero meritevoli”. La vittoria decisiva è arrivata sul campo dei Cavaliers, dopo un tempo supplementare: il protagonista è stato Jefferson, autore di 7 dei suoi 24 punti nell’overtime, prima dell’errore sul tiro della disperazione sulla sirena di Spencer Hawes per i padroni di casa.

In una notte senza grandi sfide, una delle notizie principali è il ritorno in campo di Kevin Garnett, dopo aver saltato 19 gare consecutive per problemi alla schiena. Il contributo del veterano è stato subito solido (10 punti e 4 rimbalzi) nei 13 minuti in cui è rimasto in campo ed i Brooklyn Nets hanno ottenuto il successo, probabilmente più sofferto del previsto, sul campo del Philadelphia 76ers. La squadra di Kidd è sempre al quinto posto ad Est e spera ancora di raggiungere Chicago o Toronto (entrambe vincenti nella notte) per guadagnarsi il fattore campo nel primo turno dei playoff.

NBA: i risultati della scorsa notte

Orlando Magic-Minnesota Timberwolves 100-92
Washington Wizards-Chicago Bulls 78-96
Cleveland Cavaliers-Charlotte Bobcats 94-96 dts
Detroit Pistons-Boston Celtics 115-111
Philadelphia 76ers-Brooklyn Nets 101-105
Milwaukee Bucks-Toronto Raptors 98-102

Ultime notizie su NBA - Basket

Tutto su NBA - Basket →