Omicidio-suicidio a Lanusei

I cadaveri sono stati trovati da una parente

Un uomo di 71 anni ha ucciso la moglie di 77 anni a Lanusei, in provincia di Ogliastra. A ritrovare i corpi senza vita dei due anziani è stata una loro parente che, verso le 9.30, si è recata nella loro abitazione di via Monti 28.

L’uomo, Vincenzo U., aveva 71 anni ed era malato, mentre la moglie, Luigia C., soffriva di depressione.

I soccorritori chiamati dalla parente dei due anziani non hanno potuto far altro che constatare il decesso dei due coniugi. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe impiccato dopo avere soffocato la donna.

In aggiornamento

Via | Agi