Coppa Davis 2014: Italia – Gran Bretagna 1-2, Fleming e Murray vincono il doppio

Diretta Bolelli-Fognini vs Murray-Fleming.

Andy Murray e Colin Fleming portano la Gran Bretagna sul 2-1 nella sfida dei quarti di Coppa Davis contro l’Italia a Napoli. I due scozzesi si sono aggiudicati il match di doppio contro Fabio Fognini e Simone Bolelli. Il match di domani mattina di Murray contro Fognini potrebbe già valere l’accesso alle semifinali.

17:40Fleming e Murray ottengono un altro break sulla battuta di Fognini e vincono il match 6-3, 6-2, 3-6, 7-5. La Gran Bretagna ora conduce 2-1 e domani mattina Murray ha la possibilità di chiudere il discorso qualificazione contro Fognini.

17:36 – Fleming tiene il servizio a zero e la Gran Bretagna si porta sul 6-5.

17:33 – Bolelli si è fatto di nuovo fare il contro-break. 5-5.

17:27 – Rimontando dal 15-30 Murray tiene il servizio anche grazie a un ace (anche se aveva commesso un doppio fallo proprio in apertura). L’Italia va a servire con Bolelli per il set, 5-4.

Murray

17:23 – L’Italia conferma il break di vantaggio e con Fognini in battuta si porta sul 5-3, tenendo il servizio a 15 (un doppio fallo).

17:210 – L’Italia ritrova subito il break sul servizio di Fleming, 4-3 per gli azzurri che, ai vantaggi, hanno sfruttato la seconda di due palle-break guadagnate.

17:15 – Break per la Gran Bretagna! Gli azzurri non riescono a conservare la battuta di Bolelli e ai vantaggi permettono ai britannici di tornare in parità, 3-3.

17:08 – Andy Murray tiene il servizio a 15. L’Italia ha ancora un break di vantaggio, 3-2.

17:04 – L’Italia tiene a zero il servizio di Fognini e si porta sul 3-1.

17:01 – Break per l’Italia sul servizio di Fleming! Gli azzurri, ai vantaggi, rubano la battuta e vanno sul 2-1.

16:56 – Anche il secondo game va ai vantaggi e l’Italia difende il servizio di Bolelli portandosi sull’1-1.

16:48 – Nonostante due ace di Murray la Gran Bretagna è dovuta arrivare ai vantaggi per difendere il servizio. 1-0 per loro.

16:43 – Comincia il quarto set con Murray al servizio.

16:43 – Ecco le statistiche del terzo set

Terzo set

16:40L’Italia tiene il servizio di Bolelli ai vantaggi e dopo aver annullato tre palle-break vince il terzo set 6-3, ma i britannici sono ancora in vantaggio avendo vinto i primi due set 6-3, 6-2.

16:31 – In rimonta la Gran Bretagna difende a 15 la battuta di Fleming, 5-3 per l’Italia. Ora Bolelli serve per il set.

16:27 – Gli azzurri conservano il servizio di Fognini e si portano sul 5-2.

16:24 – La Gran Bretagna difende il servizio di Murray, l’Italia conduce 4-2 ora.

16:20 – Volano sul 4-1 gli azzurri tenendo a 15 il servizio di Bolelli.

16:16 – Break per l’Italia! I britannici, sul servizio di Fleming, sono andati sotto 0-40 e poi sono riusciti ad annullare solo una delle tre palle-break. 3-1 per l’Italia nel terzo set.

16:12 – Lungo e faticoso questo game con Fognini in battuta. La Gran Bretagna ha avuto quattro palle-break, la prima sul 30-40, le altre ai vantaggi, ma gli azzurri le hanno annullate tutte e alla seconda possibilità di chiudere il game ci sono riusciti, 2-1 per l’Italia.

16:03 – La Gran Bretagna difende senza problemi il servizio di Murray, 1-1.

16:01 – Ai vantaggi, ma senza concedere palle-break, gli azzurri riescono a tenere il servizio di Bolelli, 1-0.

15:55 – Comincia il terzo set con Bolelli al servizio.

15:54 – Ecco le statistiche del secondo set. Bolelli e Fognini sono momentaneamente usciti dal campo.

Statistiche secondo set

15:52La Gran Bretagna vince il secondo set 6-2 e si porta sul due a zero.

15:48 – Murray sale in cattedra e con il suo compagno ottiene un altro break strappando il servizio a Fognini, 5-2 ora per il britannici che serviranno con Fleming per il secondo set dopo aver già conquistato il primo 6-3.

15:45 – Sul servizio di Murray la Gran Bretagna ha recuperato dal 15-30 e ha chiuso tenendo la battuta senza andare ai vantaggi, 4-2.

15:39 – L’Italia riesce a tenere il servizio di Bolelli a 30, ma è sempre sotto di un break. 3-2 per la Gran Bretagna in questo secondo set.

Fognini

15:36 – I britannici tengono a 15 il servizio di Fleming e vanno sul 3-1.

15:32 – Break per la Gran Bretagna sul turno in battuta di Fognini. Ai vantaggi Murray e Fleming hanno prevalso e ora conducono 2-1 con un break di vantaggio.

15:28 – La Gran Bretagna difende a 30 il turno di servizio di Murray, 1-1.

15:24 – L’Italia tiene il servizio di Bolelli recuperando da 0-30 e si porta sull’1-0.

15:21 – Inizia il secondo set con Bolelli in battuta.

15:18La Gran Bretagna vince il primo set 6-3 difendendo il turno di servizio di Murray. L’Italia protesta per un presento doppio tocco di Fleming.

Panchina Italia

15:13 – Break per i britannici! Gli azzurri sono andati avanti 40-0, ma, come era successo agli avversari nel precedente game, si sono ritrovati in parità, solo che ai vantaggi hanno concesso una palla-break che è stata subito sfruttata. Perso dunque il turno di servizio di Fognini, 5-3 per Murray e Fleming.

15:08 – Questa volta servono i vantaggi alla Gran Bretagna per tenere il servizio di Fleming, 4-3.

15:02 – Molto bene Bolelli in questo suo turno di servizio, nonostante i britannici siano molto forti a rete, gli azzurri sono riusciti a tenere la battuta, 3-3.

14:57 – Ancora nessun break, la Gran Bretagna tiene a 30 la battuta di Murray, 3-2.

14:53 – Di nuovo a 30 l’Italia conserva il sevizio di Fabio Fognini. 2-2.

14:49 – Più rapidi i britannici che tengono a 15 il turno in battuta di Colin Fleming. 2-1 per loro.

14:46 – L’Italia tiene a 30 il servizio di Simone Bolelli. 1-1.

14:42 – I britannici tengono il servizi a zero, 1-0.

14:40 – La partita comincia con Andy Murray al servizio.

Murray al servizio

14:38 – L’arbitro di sedia è il portoghese Carlos Ramos

Carlos Ramos

14:31 – Foto di rito, poi un po’ di riscaldamento e finalmente si comincia.

Fognini-Bolelli vs Murray-Fleming

14:25 – Ecco gli otto giocatori convocati. Ora è il momento degli inni, prima quello britannico, poi quello italiano.

Italia-Gran Bretagna

14:22 – Un po’ in ritardo la cerimonia di presentazione delle squadre.

Cerimonia presentazione

14:02 – Alle 14:15 si terrà la cerimonia di presentazione che ieri è stata rimandata a causa del maltempo, poi alle 14:30 inizia la gara di doppio.

14:00 – Tra pochi minuti i giocatori entreranno in campo.

13:28 – Ormai è ufficiale che le coppie che si sfideranno a partire dalle ore 14 sono quelle composte rispettivamente da Simone Bolelli e Fabio Fognini da una parte e Andy Murray e Colin Fleming dall’altra.

12:43 – Le indiscrezioni di questi minuti dicono che per il doppio dovremmo vedere in campo Bolelli e Fognini contro Murray e Fleming.

12:39 – Si è da poco concluso il match tra Andreas Seppi e Andy Murray che, grazie alla vittoria dello scozzese, ha riportato la situazione in parità. Di fondamentale importanza il doppio che seguiremo in diretta qui su Outdoorblog.it a partire dalle ore 14. Tra poco saranno svelate le formazioni ufficiali.

Coppa Davis 2014: doppio Italia-Gran Bretagna

[blogo-video provider_video_id=”bQnnobCahso” provider=”youtube” title=”Is Fabio Fognini (ITA) the quintessential Italian?” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=bQnnobCahso”]

Al termine di Seppi – Murray, seguiremo in diretta, con aggiornamenti e immagini in tempo reale dalla Tennis Arena di Napoli, il match di doppio tra Italia e Gran Bretagna

I due capitani, Corrado Barazzutti e Leon Smith, devono ancora sciogliere le riserve sulle due coppie da schierare. C’è tempo fino a un’ora prima dell’inizio della partita. Sicuramente, per l’Italia, sarà in campo Simone Bolelli. In dubbio ma dovrebbe essere della partita, Fabio Fognini. Ieri, al termine del match vinto con Ward, il numero 13 del mondo è apparso davvero molto provato a causa del riacutizzarsi del fastidio al costato che ne ha limitato i movimenti al servizio e nel rovescio. In serata, dopo il trattamento medico cui lo ha sottoposto il prof. Parra, Fognini è sembrato più fiducioso. Con Bolelli, Fabio forma una coppia affiatatissima e vincente come dimostrano i successi contro Croazia (febbraio ’13) e Argentina, due mesi a Mar del Plata. In alternativa è pronto Paolo Lorenzi.

Dubbi anche per i britannici. Da valutare le condizioni di Murray al termine dell’incontro con Seppi. Capitan Smith si consulterà con il connazionale e deciderà se affiancarlo a Colin Fleming, specialista del doppio (n°36 nel ranking di specialità). Murray e Fleming hanno disputato già un incontro in Davis, lo scorso settembre, nello spareggio playoff contro la Croazia, giocato sulla terra di Umago. Vinsero in quattro contro Dodig e Pavic. Se Andy dovesse essere risparmiato in vista del singolare con Fognini, sarà della partita Ross Hutchins, che vanta uno score in doppio, in Davis, di 3 vittorie in 7 incontri. Di questi nessuno è stato disputato nel World Group.

Ultime notizie su Coppa Davis

Tutto su Coppa Davis →