Tour autunnale – Francia epica, battuto i campioni del mondo del Sud Africa

Una Francia aggressiva e cinica espugna il campo di casa di Tolosa e porta a casa una vittoria epica contro i campioni del mondo del Sud Africa. Una mediana feroce, una mischia nettamente superiore nelle ruck e una capacità di leggere il match migliore permettono a Dupuy e compagni di compiere l’impresa del giorno. Brutta,

Una Francia aggressiva e cinica espugna il campo di casa di Tolosa e porta a casa una vittoria epica contro i campioni del mondo del Sud Africa. Una mediana feroce, una mischia nettamente superiore nelle ruck e una capacità di leggere il match migliore permettono a Dupuy e compagni di compiere l'impresa del giorno. Brutta, confusa e, ancora una volta, incapace di cambiare ritmo la squadra sudafricana. De Villiers, bravo a vincere quando tutto gira alla perfezione, dimostra una volta ancora i limiti quando si deve leggere un match difficile. Ottimi, invece, gli accorgimenti di Lievremont nel corso dell'incontro e vittoria meritata per i Bleus.

Dura un tempo il Sud Africa che cerca di spaventare i padroni di casa con il piede di Morne Steyn e la meta di John Smit, ma che cede colpo dopo colpo grazie a Dupuy e a Clerc che raddrizzano subito il match. Gli Springboks pagano una gestione confusa, due cartellini gialli e l'incapacità di cambiare ritmo quando la partita si mette male per loro. Dall'altra parte, invece, la Francia si dimostra cinica, sfruttando le occasioni, nonostante un paio di calci piazzabili sbagliati, e, soprattutto, non concede nulla in mischia dove domina e chiude virtualmente il match.

FRANCIA-SUD AFRICA 20-13
Tolosa
Francia:
15 Damien Traille, 14 Vincent Clerc, 13 Yann David, 12 Maxime Mermoz, 11 Cédric Heymans, 10 Francois Trinh-Duc, 9 Julien Dupuy, 8 Louis Picamoles, 7 Imanol Harinordoquy, 6 Thierry Dusautoir (c), 5 Romain Millo-Chluski, 4 Lionel Nallet, 3 Nicolas Mas, 2 William Servat, 1 Fabien Barcella.
In panchina:
16 Dimitri Szarzewski, 17 Sylvain Marconnet, 18 Sébastien Chabal, 19 Julien Bonnaire, 20 Morgan Parra, 21 David Marty, 22 Maxime Médard.
Sud Africa:
15 Zane Kirchner, 14 JP Pietersen, 13 Jaque Fourie, 12 Adi Jacobs, 11 Bryan Habana, 10 Morné Steyn, 9 Fourie du Preez, 8 Ryan Kankowski, 7 Schalk Burger, 6 Heinrich Brüssow, 5 Victor Matfield, 4 Bakkies Botha, 3 John Smit (c), 2 Bismarck du Plessis, 1 Tendai Mtawarira.
In panchina:
16 Adriaan Strauss, 17 Wian du Preez, 18 CJ van der Linde, 19 Andries Bekker, 20 Danie Rossouw, 21 Ruan Pienaar, 22 Wynand Olivier.
Marcatori: 5' cp. Dupuy, 19' cp. M. Steyn, 24' dr. M. Steyn, 28' m. Smit tr. M. Steyn, 31' m. Clerc, 40' cp. Dupuy, 49' cp. Dupuy, 61' cp. Dupuy, 78' cp. Parra 
Cartellino giallo: 40' M. Steyn, 68' Kankowski

I Video di Blogo