All Star Game 2014 Italia basket: da Langford a White, ecco le stelle straniere

E’ stato annunciato il roster della squadra straniera per l’All Star Game 2014 del prossimo 13 aprile ad Ancona. E Langford fa un po’ di polemica…

Se l’NBA ha visto un italiano grande protagonista all’All Star Game americano, gli statunitensi saranno (come consuetudine) tra le principali attrazioni della gara delle stelle della nostra Serie A, in programma il prossimo 13 aprile ad Ancona. Un po’ come avviene oltreoceano, è toccato ai tifosi indicare il quintetto di partenza, poi integrato dalle scelte del tecnico (Marco Crespi, quest’anno) selezionato per allenare questa squadra il giorno della partita, che sfiderà la Nazionale italiana di Simone Pianigiani come da tradizione recente.

Il quintetto prevederà Drake Diener (Sassari), Langford (Milano), White (Reggio Emilia), Brooks (Caserta) e Anosike (Pesaro), anche se l’americano dell’EA7 non sarà in campo, tra il rientro dall’infortunio e gli imminenti playoff di Eurolega (inizieranno due giorni dopo). Tuttavia, non ha mancato di fare un po’ di polemica su Twitter, a proposito delle convocazioni: “La miglior squadra della Lega ha solo un giocatore all’All Star Game? Non si poteva trovare un altro giocatore della squadra tra le prime 8 d’Europa?”. Langford è stato sostituito da Donell Taylor.

Il tecnico di Siena ha poi, in accordo con la Legabasket, completato il roster con Haynes e Hunter (Siena), Ragland (Cantù), Washington (Pistoia), James (Brindisi), Roberts (Caserta) e Mbakwe (Roma). Nei prossimi giorni sono attese anche le convocazioni di Pianigiani per la squadra azzurra, dopo aver concluso il tour negli Stati Uniti per parlare con gli italiani impegnati nell’NBA. La partita avrà inizio alle ore 17.30 e sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport 1 ed in contemporanea streaming su Gazzetta.it.

Foto Alessia Doniselli