Volley maschile, Challenge Cup: Latina ha vinto l’andata della finale contro il Fenerbahce Istanbul

Sabato 29 marzo si disputa la gara di ritorno a Istanbul.

[blogo-video provider_video_id=”dyK0ZcgrS9w” provider=”youtube” title=”**VIDEO UFFICIALE** presentazione squadra ANDREOLI LATINA 2013-2014″ thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=dyK0ZcgrS9w”]

L’Andreoli Latina ha messo un dito sulla Challenge Cup vincendo la gara di andata della finale contro il Fenerbahçe Grundig Istanbul, ma il successo di questa sera al PalaBianchini non è molto confortante perché i turchi hanno dato l’impressione di poter tranquillamente ribaltare la situazione sabato prossimo in casa propria nella gara di ritorno che andrà in scena alle ore 15:30 italiane.

Questa sera Latina ha dovuto sudare tantissimo dopo essere andata sotto due set a zero: il primo, infinito, si è concluso addirittura sul 30-32, il secondo, invece, è stato in discesa per gli ospiti che poi sono stati avanti anche nel terzo set e hanno avuto due match point, ma i ragazzi di Dario Simoni li hanno annullati entrambi e hanno chiuso 26-24 ai vantaggi.

Il tie-break è stato al cardiopalma, Latina si è ritrovata sotto 11-14, ma ha annullato tutti e tre i nuovi match point dei turchi mettendo a segno un parzialino di 5-0 e si è aggiudicata il quinto set per 16-14.

Nella gara di ritorno Latina può mettere tutte e due le mani sulla coppa solo se vince di nuovo oppure, se perde 3-2, si deve aggiudicare anche il Golden Set, mentre se viene sconfitta per 3-0 o 3-1 dovrà cedere il trofeo al Fenerbahçe Grundig, una brutta sensazione che i tifosi pontini conoscono già avendo perso l’anno scorso la finale di Cev Cup, una coppa un po’ più importante di questa, accumulando però due sconfitte, sia all’andata sia al ritorno.

A Latina sabato serve un’impresa perché i turchi, allenati da Daniel Castellani, sono arrivati a questa finale con dieci vittorie su dodici gare e hanno una buona tradizione alle spalle con quattro scudetti vinti negli ultimi sette anni, due Coppe di Turchia e due Supercoppe, più otto partecipazioni alle Coppe Europee (quattro in Champions League). Il vice di Castellani è Marco Soli, che sarà allenatore in seconda della nazionale italiana di volley femminile. Anche lo scoutman è italiano, Ivan Contrario, che in passato ha lavorato proprio per Latina.

Andreoli Latina – Fenerbahçe Grundig Istanbul 3-2 (30-32, 18-25, 26-24, 25-21, 16-14)

Andreoli Latina: Candellaro 7, Rossini (L), Gitto, Sottile 2, Michalovic, Skrimov 21, Verhees 14, Noda Blanco 13, Starovic 21, Fragkos 1. Non entrati Tailli, Paris. All. Simoni

Fenerbahçe Grundig Istanbul: Tendar, Basaran 12, Marshall 20, Eksi 9, GÜnes, Marques Fonteles 16, GÖk 9, Miljkovic 26, Soares Alves, Kilic (L). Non entrati Dogan, Toy. All. Castellani

Arbitri: Gerothodoros Epaminondas – Gaupp Gilles
Durata set: 36′, 25′, 33′, 26′, 20′
Andreoli Latina: battute errate 14, ace 13
Fenerbahçe Grundig Istanbul: battute errate 21, ace 8

Ultime notizie su Challenge Cup Pallavolo

Tutto su Challenge Cup Pallavolo →