Scherma, Margherita Granbassi si ritira: “Troppi infortuni”

Tornata in pedana venerdì scorso, si è subito infortunata al ginocchio operato cinque volte.

[blogo-video provider_video_id=”aycg9bkQ82s” provider=”youtube” title=”Turin 2006 – World Fencing Championship – Final Granbassi-Vezzali – Part II” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=aycg9bkQ82s”]

Margherita Granbassi ha confermato ufficialmente quel “basta” che ha urlato venerdì scorso 21 marzo durante il trofeo Inalpi (tappa italiana della Coppa del Mondo), quando, appena tornata in pedana dopo un infortunio, si è di nuovo fatta male a quello stesso ginocchio, il sinistro, che ha subito cinque operazioni.

La fiorettista azzurra oggi ha confermato all’Ansa che ha deciso di ritirarsi una volta per tutte. È caduta e si è rialzata più volte, ma adesso non ce la fa più, a 34 anni non se la sente di ricominciare di nuovo da capo con un’altra riabilitazione prima di poter gareggiare ad alti livelli.

La schermitrice triestina si è presa le sue soddisfazioni, tutte pagate al prezzo di enormi sacrifici, dal primo oro europeo a squadre nel 2001 fino alle gioie più grandi come il titolo mondiale individuale a Torino nel 2006 battendo il mito Valentina Vezzali (la finale nel video in alto).

Una carriera ricca di vittorie, ma perseguitata dagli infortuni. Margherita Granbassi in totale ha vinto il bronzo olimpico individuale e a squadre a Pechino 2008, l’oro mondiale individuale nel 2006 e l’argento l’anno dopo, e ancora il titolo iridato a squadre nel 2004 e nel 2009 e l’argento nel 2006, a livello europeo da sola ha vinto argento nel 2008, in squadra a collezionato due ori nel 2001 e 2005 e due bronzi nel 2004 e 2007.

Ha vinto anche un argento individuale ai Giochi del Mediterraneo di Pescara nel 2009, e alle Universiadi ha vinto due ori e un argento a squadre (rispettivamente alle edizioni del 1999 e 2005 e del 2001) e un agenti individuale nel 2005.
Numerose anche le vittorie e i piazzamenti individuali e a squadre in Coppa del mondo e ai Campionati Italiani Assoluti.

Margherita Granbassi ha anche avviato una carriera televisiva: nel 2008 ha partecipato ad AnnoZero di Michele Santoro, curando lo spazio dedicato ai giovani, nel 2010 ha condotto la trasmissione Sport Science su Sportitalia 1, poi nel 2010 ha preso parte alla trasmissione di Raiuno Ballando con le Stelle. Ha condotto anche una trasmissione su Rai3 nel 2012 dedicata alla forze dell’Ordine e nel 2012 ha commentato le Olimpiadi di Londra per la Rai. Ha condotto anche Super 8 su RaiSport 1.