Wta Miami 2014: Pennetta e Errani sconfitte da Ivanovic e Makarova

Wta Miami 2014. Flavia Pennetta sconfitta dalla Ivanovic in due set. Eliminata anche Sara Errani

[blogo-video provider_video_id=”9Cb6BdlGhXA” provider=”youtube” title=”BNP Paribas Open: Flavia Pennetta’s Moment of Triumph” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=9Cb6BdlGhXA”]

Ana Ivanovic elimina Flavia Pennetta nel terzo turno del Wta Premier di Miami. 6-4; 6-3 il punteggio a favore della tennista di Belgrado, autrice di una prestazione di ottimo livello. Flavia non ha demeritato ma è stata tradita da un servizio troppo discontinuo.

Buon inizio per la Pennetta. Break nel game di apertura del primo set, confermato a 0 e 2-0 in 3 minuti. Partenza poco incoraggiante per la Ivanovic che ricorre subito ai consigli del coach. Ci pensa Flavia a rimetterla in gioco. Abbandonata dalla prima, l’azzurra rallenta al servizio e permette a Ana di centrare controbreak e sorpasso, 4-3 per la serba. Entra Salvador Navarro per scuotere la Pennetta che impatta subito, 4-4. Continua a spingere la Ivanovic che tiene d’autorità la battuta e costringe l’avversaria a servire per restare nel set. Due regali di Flavia (un doppio fallo e un gratuito di dritto) mandano la serba a 0-40 ma nessuno dei tre set point va a segno. Si continua a combattere nel decimo game. L’azzurra non concretizza due palle per il 5-5 e capitola al quarto vantaggio. 6-4 per Ana in 40 minuti.

La Pennetta accusa il colpo. La Ivanovic non stenta ad approfittarne e comincia il secondo set in vantaggio 3-0. Non si arrende Flavia che non concretizza due occasioni per recuperare il break nel quinto gioco. Merito dell’avversaria che gioca davvero un bel tennis, 4-1 per la serba che si guadagna gli ottavi con un meritato 6-3. La Pennetta ci ha provato fino all’ultimo. Nel game conclusivo ha anche annullato due match point, il secondo con un meraviglioso passante. Ma non è servito. La Ivanovic si conferma così un autentico tabù per la Pennetta. Con quella odierna sono infatti cinque le sconfitte incassate dall’ex numero uno del mondo in altrettante sfide disputate.

Eliminata anche Sara Errani sconfitta 6-3 2-6 6-4 dalla russa Makarova in due ore e mezza di gioco. Senza diretta televisiva, per la cronaca, bisogna affidarsi al livescore. Nel primo set, Sara è stata sempre in svantaggio, ha evitato il possibile 4-0 per l’avversaria e si è arresa con un break subito sul 5-3. Il secondo parziale inizia con ben 5 break nei primi sei game. Dal 3-2 per la Errani sono tre i giochi di fila per l’azzurra che trascina così la partita al terzo, nel quale, deve di nuovo inseguire. Sara va sotto 3-1, recupera ma sul 4-4 perde di nuovo il servizio e consente alla Makarova di qualificarsi agli ottavi dove incontrerà la Kerber. Per la Errani è la terza eliminazione consecutiva al secondo turno dopo quelle di Dubai (Cirstea) e Indian Wells (Bouchard)

Ultime notizie su WTA Tour Championships

Tutto su WTA Tour Championships →