Europei basket 2015: giallo Ucraina, Francia possibile nuova sede

L’Ucraina ha rinunciato all’organizzazione di Eurobasket 2015 per la situazione del paese. Potrebbe toccare alla Francia ed i precedenti azzurri…

[blogo-video provider_video_id=”MwzyeO0LpNk” provider=”youtube” title=”Jump Forward: EuroBasket 2015″ thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=MwzyeO0LpNk”]

UPDATE h.19.30 La Federazione ucraina smentisce il direttore del torneo: “E’ solo una sua opinione personale, non abbiamo rinunciato“. La situazione è comunque tutta da chiarire.

h. 14.40 Gli Europei di basket 2015 non si disputeranno in Ucraina. La drammatica situazione politica ed economica che sta vivendo il paese ex sovietico, non consente l’organizzazione della massima competizione continentale per il prossimo anno ed il comitato organizzatore è stato costretto a rinunciare. “La difficile situazione politica ed economica in Ucraina – ha scritto il direttore del torneo Lubkivksyi sul profilo ufficiale Twitter di Eurobasket – rende impossibile l’organizzazione. Il governo e la federazione ucraina hanno chiesto alla Fiba di ospitare l’edizione 2017”.

Non è certo un fulmine a ciel sereno, visto che già nelle ultime settimane si stava facendo largo questa ipotesi, se non altro per ragioni di sicurezza, vista la grande tensione attuale nel paese. Dunque, ora ovviamente dovrà essere scelta un’altra sede e, nei giorni scorsi, si erano fatte avanti Polonia e Francia come candidate, nel venire in ‘soccorso’ alla Fiba Europe. Una decisione verrà presa ovviamente molto velocemente e, secondo le prime indicazioni, potrebbe arrivare l’ufficializzazione già sabato prossimo.

Il paese transalpino appare il favorito per ottenere Eurobasket 2015 e, se così fosse, per l’Italia non sarebbe certo una notizia brutta, almeno dal punto di vista scaramantico. Per tutti gli appassionati di basket del nostro Paese, infatti, sono assolutamente indimenticabili le due precedenti edizioni disputate oltralpe: lo storico primo trionfo di Nantes nel 1983 e, più recentemente, il magico oro di Parigi del 1999. Gli unici due titoli europei conquistati nella storia della nostra Nazionale. E un proverbio dice: “Non c’è due senza tre”.