Caivano (Napoli): violenze sessuali su figlia di 3 anni

Una coppia è stata arrestata a Caivano: l’uomo violentava la figlia di 3 anni, la compagna non impediva le violenze

Parco Verde, quartiere popolare del comune di Caivano, in provincia di Napoli, ritorna protagonista di un fatto di cronaca.

Una coppia è stata oggi arrestata con l’accusa di violenza sessuale ai danni della propria figlia, di soli tre anni.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri di Casoria, il padre della bimba la violentava sessualmente, in diverse occasioni. La compagna, madre della bambina, era a conoscenza delle violenze ma permetteva all’uomo di continuare.

I due, non sposati, convivevano da molti anni. Il gip ha disposto per l’uomo la detenzione in carcere e per la donna i domiciliari.

A permettere alle forze dell’ordine di scoprire la vicenda sono state le indagini su un altro caso, quello della morte di Fortuna Loffredo avvenuta nel Parco Verde. I genitori della donna arrestata oggi abitano proprio nella stessa palazzina dove viveva la piccola Fortuna. Secondo gli inquirenti, i due casi di cronaca non sono collegati tra loro.