Giugliano (Napoli): sequestrata casa di riposo abusiva

Nella struttura, non a norma, c’erano sei anziani. Dopo il sequestro, sono stati prontamente sottoposti a visita medica

Guardia di Finanza

Gli agenti della Guardia di Finanza di Napoli hanno scoperto una casa di riposo per anziani abusiva. I finanzieri del gruppo di Giugliano in Campania hanno individuato e sequestrato la struttura, sconosciuta al fisco, nella periferia di Marano di Napoli. La palazzina era gestita da tre persone residenti in zona.

Secondo quanto accertato dagli investigatori, l’immobile ospitava sei anziani. Tra questi, due erano legalmente interdetti, mentre gli altri quattro hanno manifestato ridotte capacità cognitive e funzionali. Le camere che li ospitavano erano del tutto fuori norma: prive di servizi igienici assistiti. Mancavano nell’immobile anche barriere architettoniche e infermeria.

Gli anziani sono stati sottoposti immediatamente a visita di controllo da personale dell’Asl di Marano, supportati dagli assistenti sociali del Comune. Successivamente sono stati spostati in una struttura idonea.

I Video di Blogo