Germania: trovati i corpi di 7 neonati in Baviera

Germania: all’interno di una casa di Wallenfels sono stati ritrovati i corpi senza vita di 7 bambini. Non si conoscono le cause del decesso

Aggiornamento ore 12:35 – Secondo le ultime notizie la polizia avrebbe ritrovato i cadaveri di 7 o più neonati. Pare che i primi ad arrivare sul luogo siano stati dei medici, allertati da una vicina di casa per una visita d’urgenza. In un primo momento sarebbero stati trovati 2 cadaveri e successivamente, dopo l’arrivo della polizia, gli altri 5 neonati. Le notizie sono frammentarie: non è chiaro al momento dove la polizia abbia rinvenuto questi altri 5 corpi.

Le autorità hanno riferito che i corpi sono “in pessimo stato di conservazione”, al punto che solo l’autopsia potrà riuscire a datare la loro morte e a chiarire il loro sesso. Le forze dell’ordine sospettano che i 7 neonati siano tutti figli di una 45enne residente in quell’appartamento, titolare di un chiosco nella cittadina, che adesso si è resa irreperibile. Secondo quanto ha riportato il giornale Bild, la donna vivrebbe da 18 anni in quella casa insieme al marito ed ai loro 3 figli preadolescenti. Da un precedente rapporto avrebbe invece avuto altri 4 figli. Bild ha riportato anche una confidenza fatta dalla donna ad una vicina di casa, alla quale in passato avrebbe detto di aver abortito 4 volte.

Ore 12:03 – In una casa di Wallenfels, piccolo comune di 3000 abitanti della Baviera, la polizia ha ritrovato i cadaveri di 7 bambini. L’annuncio è stato dato pochi minuti fa dalle autorità tedesche, che hanno disposto le autopsia per chiarire le cause di questi decessi. Il ritrovamento è avvenuto ieri pomeriggio, ma al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli sulla vicenda.