Super 10 – E’ la giornata di Treviso: batte il Gran, ha il bonus e va in fuga

La Benetton Treviso si impone con un netto 43-6 sul Plusvalore Gran Parma nell’anticipo della settima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza Super 10, portandosi al primo posto in solitaria con venticinque punti in attesa di conoscere, domani pomeriggio, i risultati degli altri incontri e, in particolare, del derby del Po tra Rugby Parma e MPS

La Benetton Treviso si impone con un netto 43-6 sul Plusvalore Gran Parma nell’anticipo della settima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza Super 10, portandosi al primo posto in solitaria con venticinque punti in attesa di conoscere, domani pomeriggio, i risultati degli altri incontri e, in particolare, del derby del Po tra Rugby Parma e MPS Viadana.

Al Monigo i Campioni d’Italia accelerano nella ripresa, dopo aver lavorato ai fianchi gli avversari nei primi quaranta minuti di gioco: le mete di Muccignat in apertura di partita e quella di Zanni poco dopo la metà del primo tempo consentono ai biancoverdi di tenere a distanza di sicurezza un Plusvalore Gran Parma che, nonostante alcune assenze pesanti, non rinuncia a lottare sul campo della capolista, mettendo a segno due piazzati con l’estremo Vaccari che mandano le squadre negli spogliatoi sul 12-6; il secondo tempo vede invece la Benetton imporre ritmo e gioco, e al nono minuto è ancora Zanni a portare la squadra di Franco Smith oltre break con la seconda marcartura personale che vale al flanker friulano della Nazionale il titolo di man of the match.
Il Plusvalore Gran Parma prova a rimanere in partita, ma al quarto d’ora la meta del mediano di mischia Semenzato consegna punto bonus e partita nelle mani di Treviso che, nell’ultimo quarto di gara, rende pesantissimo il passivo per il Gran con le mete di Ceccato e Kingi. Allo scadere la meta d’intercetto del numero dieci veneto, Botes, fissa il risultato sul 43-6, lancia Treviso in testa alla classifica e lascia il Plusvalore Gran Parma in fondo alla graduatoria.
Domani gli altri incontri della settima giornata.

Benetton Treviso v Plusvalore Gran Parma 43-6
Benetton Treviso:
Williams; Mulieri, Galon, Waters, Bortolussi; Botes, Semenzato; Kingi, Zanni, Filippucci (st 5' Vermaak); Van Zyl, E. Pavanello; Cittadini (st 8' A. Ceccato), E. Ceccato, Muccignat (st 8' Fernandez Rouyet)
All.
Smith.
Plusvalore Gran Parma:
Vaccari; Orsi (pt 39' McCann), Heymans, De Marigny, Castagnoli; Mortali, Gerber (st 40' Milani); Contini, Cattina, Barbieri (st 40' Balsemin); Foschi (st. 30' Pulli), Vella; Evans, Battilana (st 8' Buzaj, st 12' Battilana), Artal (st 36' Rizzelli).
All.
Mey.
Arbitro:
Sironi (Colleferro)
Marcatori: p.t. 4’ m. Muccignat tr. Botes (7-0); 10’ cp. Vaccari (7-3); 27’ m. Zanni (12-3); 40’ cp. Vaccari (12-6); s.t. 9’ m. Zanni (17-6); 15’ m. Semenzato tr. Botes (24-6); 24’ m. Ceccato A. tr. Botes (31-6); 35’ m. Kingi (36-6); 38’ m. Botes tr. Botes (43-6)
Calciatori: Botes (T) 4/7; Vaccari (P) 2/5
Man of the match: Zanni (Benetton Treviso)
Cartellini gialli: Semenzato (T), Rizzelli (P)