Spagna: latitante del clan Nuvoletta arrestato mentre festeggia il compleanno

Vincenzo Nettuno, latitante da tre anni, è stato catturato a Marbella in Spagna durante il suo 42° compleanno.

di remar

Fine della macchia per Vincenzo Nettuno, considerato un trafficante internazionale di droga per conto dello storico clan di camorra partenopeo Nuvoletta di cui sarebbe un elemento di rilievo. L’uomo é stato arrestato in Spagna e si trova adesso in carcere a Madrid, in attesa dell’estradizione in Italia.

Nettuno, latitante da tre anni è stato catturato a Marbella, in Spagna, mentre stava festeggiando il suo compleanno. L’uomo era ricercato dal luglio del 2012 per due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dai gip di Napoli e Palermo per droga.

Dopo certosine indagini volte all’individuazione del latitante, i carabinieri, in collaborazione con le autorità della Costa del Sol, hanno tratto in arresto Nettuno mentre stava spegnendo le candeline per il suo 42esimo anno.

Il clan Nuvoletta, legato anche ai Corleonesi, ha la sua base a Marano nell’hinterland a nord di Napoli. Nettuno dovrà adesso rispondere di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti e traffico di droga, da Spagna e Olanda in Italia, reati aggravati dalle finalità mafiose.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Camorra

Tutto su Camorra →