Guinness Premiership – C’era una volta Gloucester

E’ una delle formazioni che hanno fatto la storia recente del rugby inglese. Dominatrice un paio d’anni fa della Guinness Premiership (ha chiuso due volte di fila al comando la stagione regolare), eterna perdente nei playoff. Gloucester è comunque uno dei top team inglesi. O, forse è meglio dire, era. L’inizio di stagione di Bortolami

E' una delle formazioni che hanno fatto la storia recente del rugby inglese. Dominatrice un paio d'anni fa della Guinness Premiership (ha chiuso due volte di fila al comando la stagione regolare), eterna perdente nei playoff. Gloucester è comunque uno dei top team inglesi. O, forse è meglio dire, era. L'inizio di stagione di Bortolami e compagni è da psicodramma e dopo l'ennesima pesante sconfitta Gloucester precipita nelle ultime posizioni della classifica.

Continua la marcia dei Saracens che superano Leeds e guidano la classifica del campionato inglese. Alle loro spalle si confermano i London Irish, bravi ad avere la meglio dei Tigers nel big match di giornata, e i Wasps, che demoliscono un Gloucester ormai allo sbando. Continua l'ottimo momento dei Saints che battono un Sale in crisi, mentre risalgono posizioni sia i Newcastle Falcons e gli Harlequins.

Guinness Premiership – Risultati sesta giornata
Bath – Newcastle Falcons 16-27
Northampton Saints – Sale Sharks 21-16
Worcester Warriors – Harlequins 22-26
London Irish – Leicester Tigers 18-12
Gloucester – London Wasps 6-35
Saracens – Leeds Carnegie 21-15

Guinness Premiership – Classifica
Saracens 24; London Irish 23; London Wasps 21; Northampton Saints 19; Leicester Tigers 16; Newcastle Falcons 12; Worcester Warriors, Harlequins 11; Gloucester, Sale Sharks 9; Bath 8; Leeds Carnegie 2

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia