Parigi-Nizza 2014: Carlos Betancur vince la quinta tappa, Thomas resta leader (VIDEO)

Secondo Bob Jungels, terzo Jakob Fuglsang.

[blogo-video provider_video_id=”es93-s9cS7E” provider=”youtube” title=”Paris – Nice 2014 – Stage 5 – FINAL KILOMETERS” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=es93-s9cS7E”]

Carlos Betancur ha vinto la volatina a tre nel finale della quinta tappa della Parigi-Nizza 2014. Negli ultimi 10 km della tappa da Crêches sur Saône a Rive de Gier, lunga 153 km, il colo,bianco dell’Ag2r La Mondiale ha attaccato ed è stato subito raggiunto da Bob Jungles della Trek e Jakob Fuglsang dell’Astana, al traguardo rispettivamente secondo e terzo, e con loro ha avviato una mini-fuga acquisendo un vantaggio massimo di una decina di secondi sul gruppo che già da qualche chilometro si era frazionato.

La primissima fuga di giornata è inviata al 12° km, avviata da Thomas Voeckler della Europcar e Florian Guillou della Bretagne-Séché Environnement che sono però stati subito ripresi appena quattro km dopo. La fuga più duratura è stata invece quella partita al 17° km e composta da Sylvain Chavanel della Iam, Jan Bakelants dell’Omega Pharma – Quick Step, Matthew Busche della Trek, Gorka Izaguirre della Movistar e Brice Feillu della Bretagne-Séché Environnement.

I cinque battistrada sono riusciti a ottenere un vantaggio massimo di 2′ 50″ dopo il secondo gran premio della montagna, quello sulla Cote de Plantigny, di terza categoria, poi man mano si è ridotto e a 25 km dall’arrivo sono stati ripresi tutti eccetto Sylvain Chavanel. Ma la fuga in solitaria del francese è durata poco perché è stato ripreso cinque km dopo da Laurent Didier della Trek il quale as ua volta è andato avanti da solo per altri quattro-cinque km. Ci sono poi stati degli attacchi, prima dell’austriaco Stephan Denifl della IAM, poi di Vincenzo Nibali a 200 metri dal Gpm della Cote de Sainte-Catherine, ma è stato subito acciuffato da Betancur e da Geraint Thomas, poi proprio il colombiano ha sferrato l’attacco decisivo e, con Fugslang e Jungels è arrivato al traguardo e ha acciuffato la vittoria.

In Maglia Gialla resta Geraint Thomas del Team Sky con un vantaggio di 3″ su John Degenkolb, nonostante il britannico alla vigilia di questa tappa fosse convinto che il tedesco sarebbe riuscito a tornare leader della classifica generale perché si aspettava nel finale una volata di gruppo.
Degenkolb è ancora primo nella classifica a punti e in quella dei giovani (ma la Maglia Bianca è indossata da Tom Jelte Slagter), mentre Sylvain Chavanel è il miglior scalatore: oggi ha transitato per primo su tre Gpm di terza categoria, mentre Nibali si è aggiudicato il Gpm di Cote de Sainte-Catherine di seconda categoria rimediando sette punti.

Ecco i primi dieci al traguardo della quinta tappa, il migliore degli italiani è Marco Marcato, decimo:

    1) Carlos Alberto Betancur Gomez (Colombia) AG2R La Mondiale 3h 38′ 15″
    2) Bob Jungels (Lussemburgo) Trek Factory Racing s.t.
    3) Jakob Fuglsang (Danimarca) Astana Pro Team s.t.
    4) Bryan Coquard (Francia) Team Europcar +2″
    5) Tom Boonen (Belgio) Omega Pharma – Quick-Step Cycling Team +2″
    6) Reinardt Janse Van Rensburg (Sudafrica) Team Giant-Shimano +2″
    7) Tony Gallopin (Francia) Lotto Belisol +2″
    8) Greg Van Avermaet (Belgio) BMC Racing Team +2″
    9) Borut Bozic (Slovenia) Astana Pro Team +2″
    10) Marco Marcato (Italia) Cannondale +2″

E queste le prime dieci posizioni della classifica generale quando mancano tre tappe:

    1) Geraint Thomas (Gran Bretagna) Team Sky 21h 52′ 42″
    2) John Degenkolb (Germania) Team Giant-Shimano +3″
    3) Tom Jelte Slagter (Olanda) Garmin Sharp +4″
    4) Carlos Alberto Betancur Gomez (Colombia) AG2R La Mondiale +5″
    5) Jose Joaquin Rojas Gil (Spagna) Movistar Team +8″
    6) Jakob Fuglsang (Danimarca) Astana Pro Team +13″
    7) Jan Bakelants (Belgio) Omega Pharma – Quick-Step Cycling Team +13″
    8) Wilco Kelderman (Olanda) Belkin-Pro Cycling Team +15″
    9) Zdenek Stybar (Repubblica Ceca) Omega Pharma – Quick-Step Cycling Team +19″
    10) Cyril Gautier (Francia) Team Europcar +19″