Ragusa, polizia scopre B&B a luci rosse: denunciato un uomo

Un B&B adibito a casa chiusa, questo ha scoperto la polizia su segnalazione di alcuni fedeli della vicina parrocchia. Denunciato un uomo per favoreggiamento della prostituzione.

La polizia di Ragusa ha scoperto in pieno centro un Bed & Breakfast adibito a casa di appuntamenti, le indagini sono partite dalle segnalazioni di alcuni fedeli della vicina parrocchia Ecce Homo. All’interno dell’immobile gli uomini dell’arma hanno trovato due prostitute e un uomo, il marito di una delle due, che si era nascosto quando ha sentito entrare i militari. L’uomo dovrebbe comunque essere estraneo alla vicenda ed era in quel momento soltanto di passaggio.

La proprietaria dell’immobile di via Carrubba, pieno centro storico di Carruba, è un avvocato del posto e ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’attività che veniva svolta al suo interno. Aveva affittato l’appartamento ad un uomo che lì aveva stabilito la fiorente attività, pare che l’affitto di una stanza arrivasse a costare fino a 1000 euro alla settimana alle prostitute che ne volevano usufruire. L’uomo contattava le donne attraverso dei siti specializzati su internet e provvedeva con gli stessi sistemi anche a procurare i clienti. L’uomo è stato per questo denunciato per favoreggiamento della prostituzione, alla casa di appuntamenti sono stati ovviamente apposti i sigilli.