Triplice omicidio nella Carolina del Nord: forse rapiti due bambini

Il massacro è avvenuto in un’abitazione nei pressi di Asheville, Carolina del Nord: tre i corpi rinvenuti dalle autorità, di due non è stata resa nota l’identità, la terza vittima invece sarebbe la signora Angela Heatwole. Non c’è traccia invece dei due figli di quest’ultima, Hayes Heatwole, di 6 anni ed Haley Heatwole, di 10,


Il massacro è avvenuto in un’abitazione nei pressi di Asheville, Carolina del Nord: tre i corpi rinvenuti dalle autorità, di due non è stata resa nota l’identità, la terza vittima invece sarebbe la signora Angela Heatwole.

Non c’è traccia invece dei due figli di quest’ultima, Hayes Heatwole, di 6 anni ed Haley Heatwole, di 10, ma c’è un forte sospetto che dietro tutto questo ci sia il padre dei due bambini, il 45enne Richard Doughlas Heatwole.

Hayes ed Haley, secondo quanto emerso da una prima fase delle indagini, sarebbero stati rapiti dal padre subito dopo il massacro compiuto da quest’ultimo, e al momento viaggerebbero con lui a bordo di un furgoncino Toyota del 1986, forse diretti a St. Petersburg, in Florida, dove Heatwole vive con la sua nuova famiglia.

L’allarme diramato in tutto il Paese comunica ai cittadini che l’uomo è da considerarsi armato e estremamente pericoloso.

Non ci fermeremo fino quando non ritroveremo questi due bambini. Lavoreremo di sera e nei weekend e li ritroveremo a qualunque costo” è quanto dichiarato da Ross Dillingham, portavoce dell’ufficio dello sceriffo della contea di Buncombe.

Qui le schede dei due bambini compilate dal National Center for Missing and Exploited Children.

Via | FoxNews

I Video di Blogo