Pistoia, accoltella l’ex compagna: 34enne si costituisce poche ore dopo

L’aggressore, un 34enne residente a Lamporecchio, si è costituito poche ore dopo. La 25enne è ricoverata in ospedale non in gravi condizioni.

13.48 – É finita la fuga del 34enne ricercato da ieri sera per l’accoltellamento della sua ex fidanzata. L’uomo si è presentato oggi dai carabinieri di Pistoia accompagnato dal suo avvocato e si è costituito fornendo una confessione dell’accaduto.

11.00 – Una ragazza di 25 anni è ricoverata da ieri in ospedale dopo esser stata accoltellata dal suo ex convivente, un uomo di 34 anni fuggito subito dopo l’aggressione e al momento ancora latitante.

L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, avrebbe atteso l’ex compagna sotto casa a Momigno, frazione del comune di Marliana, in provincia di Pistoia, e si sarebbe avventato su di lei colpendola con almeno 12 coltellate prima di darsi alla fuga.

La giovane vittima è stata prontamente soccorsa e si trova ora ricoverata all’ospedale di Pistoia, non in pericolo di vita. Dell’aggressore, già identificato dagli inquirenti, ancora nessuna traccia.