Atp Indian Wells 2014: Djokovic al terzo turno, Berdych e Tsonga eliminati, i risultati del 9 marzo

Atp Indian Wells 2014. Djokovic passa al terzo turno. Eliminati Tsonga e Berdych. Del Potro si ritira. Lorenzi sconfitto da Cilic. I risultati di domenica 9 marzo

[blogo-video provider_video_id=”y-uKIEnO26c” provider=”youtube” title=”BNP Paribas Open By the Numbers” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=y-uKIEnO26c”]

Novak Djokovic raggiunge Nadal, Federer e Murray al terzo turno. E’ stato un esordio più laborioso del previsto quello contro Hanescu. L’esperto rumeno ha impensierito il numero due del mondo nel primo set con Nole costretto ad annullare ben cinque palle break di cui due set point. Vinto il tie break 7-1, il secondo parziale si è concluso rapidamente 6-2. Martedì, Djokovic affronterà il colombiano Gonzalez che ha sconfitto Ivan Dodig 7-5 nel tie break del terzo set.

Per Nole si apre un’autentica voragine nella parte bassa del tabellone. Thomas Berdych, possibile outsider del torneo, è stato sconfitto dall’iberico Bautista Agut 4-6 6-2 6-4. Dopo aver vinto il primo set con break sul 4-4, il ceco ha smarrito il servizio all’inizio dei restanti due parziali. Nel secondo il recupero non è riuscito, nel terzo, Thomas ha impattato 4-4 per poi farsi breakkare nel decimo, e ultimo, game. Altra gran bella vittoria per Bautista Agut che, nel 2014, è riuscito a battere due top ten. Il primo era stato Del Potro nel secondo turno degli Australian Open.

A proposito di Del Potro, l’argentino ha dato forfait per il reiterarsi del problema al polso. In conferenza stampa, Delpo ha spiegato come il match di doppio, disputato ieri con Cilic, gli è servito per capire che non avrebbe potuto disputare il torneo senza fastidio. L’augurio di Palito è di riprovarci a Miami dopo dieci giorni di trattamenti specifici e riabilitazione. Approfitta del forfait di Delpo, Feliciano Lopez che batte il lucky loser britannico James Ward in tre set.

Fuori anche J.W. Tsonga che perde con un doppio 6-4 il derby francese con Benneteau. Eliminate altre quattro teste di serie. L’austriaco Thiem conferma quanto di buono fatto vedere a Rotterdam con Murray e si impone in due (7-6; 6-2) su Simom. Ko per Kohlschreiber (6-2; 6-2 da Lu), Pospisil (6-0; 6-2 da Kukushkin). Passano piuttosto agevolmente, entrambi in due set, Gulbis e Dimitrov che si sfideranno al terzo turno per la terza volta nelle ultime tre settimane. Bene anche Isner che liquida in due l’ormai stagionato Davydenko. Per il russo nemmeno una palla break a disposizione per far girare le sorti del match

Non ce l’ha fatta Paolo Lorenzi a raggiungere Fognini e Seppi al terzo turno. L’azzurro è stato sconfitto nettamente con un doppio 6-2 da Marin Cilic, alla 19esima vittoria stagionale. Partita dominata dal croato. Troppo il divario tra i due. Per Paolo comunque la soddisfazione di aver superato un turno in un Masters Mille.

Atp Indian Wells: i risultati del 9 marzo

Bautista Agut b. Berdych 6-4; 2-6; 6-4
Benneteau b. Tsonga 6-4; 6-4
Djokovic b. Hanescu 7-6; 6-2
Cilic b. Lorenzi 6-2; 6-2
Lopez b. Ward 36 62 64
Isner b. Davydenko 7-6, 6-3
Gasquet b. Gabashvili 6-0; 2-0 ritiro
Dimitrov b. Haase 6-4 6-3
Gulbis b. Sousa 6-3; 6-3
Lu b. Kohlschreiber 6-2; 6-2
Verdasco b. Zeballos 7-5; 7-5
Nieminen b. F.Mayer 6-2; 1-0 ritiro
Thiem b. Simon 7-6(5); 6-2
Kukushkin b. Pospisil 6-0; 6-2
Gonzalez b. Dodig 6-4; 2-6; 7-6(5)
Robredo b. Matosevic 7-6; 5-7; 6-4

Atp Indian Wells 2014: domenica 9 marzo

Atp Indian Wells 2014: tabellone e risultati aggiornati | Singolare
Atp Indian Wells 2014: tabellone e risultati aggiornati | Doppio

Atp Indian Wells 2014: programma 10 marzo

Con i 16 match odierni, il tabellone del Masters di Indian Wells 2014 si allinea al terzo turno. Archiviate le vittorie, al debutto, con qualche incertezza di troppo, di Nadal, Murray e Federer, oggi esordiscono le teste di serie della parte bassa.

Sul Centrale aprono il programma alle 20, Thomas Berdych e Bautista Agut. Il ceco si candida al ruolo di outsider del Masters californiano confortato dalla vittoria a Rotterdam e dalla finale, persa, con Federer a Dubai. Verso mezzanotte, tocca a JM Del Potro opposto a Feliciano Lopez. Ieri, l’argentino ha gioco e perso in doppio in coppia con Cilic contro gli specialisti Nestor e Zimonjic. Il dolore al polso ancora lo tormenta. Vedremo come l’articolazione reagirà oggi in un match più impegnativo. A seguire, derby francese tra Tsonga e Benneteau. Per vedere all’opera Djokovic bisognerà attendere le 4 di notte. Per Nole, esordio morbido contro l’esperto Hanescu, sempre sconfitto nei sei precedenti finora disputati.

Non solo Fognini e Seppi. Oggi, in campo, c’è un altro italiano, Paolo Lorenzi. Alle 20, il tennista senese affronta il croato Cilic. Per l’azzurro sarà la rivincita del match di Coppa Davis disputato lo scorso anno, su terra battuta, a Torino e, perso, in cinque set. E’ davvero un buon momento per Paolo che una settimana fa ha disputato la sua prima finale Atp a San Paolo (sconfitto da Delbonis) e, ora, ha superato il primo turno in un Mille, battendo Carreno Busta. Esordio anche per Dimitrov, altra possibile mina vagante del torneo, che nella nottata italia si contenderà il passaggio del turno con Robin Haase.

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →