Sci, Slalom maschile Kranjska Gora: vince Neureuther, quarto l’azzurro Thaler

Secondo Dopfer, terzo Kristoffersen. Solo quinto Hirscher.

[blogo-video provider_video_id=”2CekwxYfYSs” provider=”youtube” title=”Felix Neureuther – FIS Weltcup Slalom Kranjska Gora 2014 – Sieger – 1. Platz – Rennen + Interview” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=2CekwxYfYSs”]

Felix Neureuther ha vinto lo Slalom Speciale di Kranjska Gora. Si prende dunque una piccola soddisfazione il grande deluso delle Olimpiadi di Sochi, che non è riuscito a ottenere una medaglia che, visto l’andamento della stagione, probabilmente avrebbe meritato, ma ha rimediato un colpo di frusta al collo a causa di un incidente stradale proprio poco prima dell’appuntamento olimpico al quale non si è dunque presentato al meglio.

Ora la forma migliore è ritornata e il tedesco si è imposto in Slovenia anche grazie al fatto che il campione olimpico Mario Matt, che era in testa dopo la prima manche, ha inforcato nella seconda prova e dunque è stato squalificato.

Neureuther ha chiuso la prima manche con il secondo tempo (52″ 94) davanti al giovane fenomeno norvegese Henrik Kristoffersen (53″ 19), ma nella seconda prova il tedesco è riuscito a difendere la sua posizione (52″ 56 per un totale di 1′ 45″ 50) e quindi a restare primo dopo la squalifica di Matt, mentre il norvegese è stato superato da un altro atleta della Germania, Fritz Dopfer, che aveva ottenuto il quinto tempo nella prima prova, ma stato bravo a chiude la gara al secondo posto dietro il suo connazionale e davanti a Kristoffersen che ottiene comunque due podi in due giorni, visto che ieri era arrivato terzo anche nello Slalom Gigante.
Il vantaggio di Neureuther è stato di 59/100 sul secondo e 79/100 sul terzo.

Per l’Italia le buone notizie arrivano soprattutto da Patrick Thaler, che ha scalato tre posizioni tra la prima e la seconda manche salendo dal settimo al quarto posto e chiudendo con un ritardo totale di 86/100 rispetto a Neureuther.

Tra i primi quindici troviamo altri tre azzurri: Manfred Moelgg e Stefano Gross che hanno chiuso entrambi con il tempo 1′ 47″ 13 al decimo posto e Giuliano Razzoli, quattordicesimo in 1′ 47″ 32.

Classifica Slalom Speciale uomini Kranjska Gora

Riccardo Tonetti non ha finito la prima manche, mentre Giordano Ronci, Cristian Deville e Roberto Nani non si sono qualificati alla seconda.

La prossima settimana appuntamento a Lenzerheide, in Svizzera per le finali. Al momento la classifica dello Slalom è guidata proprio da Neureuther con cinque punti di vantaggio su Hirscher e 40 su Kristoffersen, mentre in testa alla classifica generale c’è proprio Hirscher con soli quattro punti in più di Aksel Lund Svindal.

Ultime notizie su Coppa del Mondo di Sci

Tutto su Coppa del Mondo di Sci →