Un morto e 382 feriti: è il bilancio dei festeggiamenti per il nuovo anno in Italia

Come ogni anno, il primo gennaio i risultati delle cosiddette “follie di San Silvestro” affollano le pagine dei principali quotidiani nazionali e anche in questo passaggio dal 2008 al 2009 non sono mancanti atti di vandalismo, morti, feriti e quant’altro. Il bilancio è di un morto a Napoli, il 24enne Nicola Sarpa, ucciso da un

Come ogni anno, il primo gennaio i risultati delle cosiddette “follie di San Silvestro” affollano le pagine dei principali quotidiani nazionali e anche in questo passaggio dal 2008 al 2009 non sono mancanti atti di vandalismo, morti, feriti e quant’altro.

Il bilancio è di un morto a Napoli, il 24enne Nicola Sarpa, ucciso da un proiettile vagante allo scoccare della mezzanotte, e circa 382 feriti in tutta Italia, di cui 115 solo nella regione Campania.

Il nuovo anno è stato accolto con colpi di pistola anche nel Milanese, dove tre persone sono state ferite da proiettili. Eppure, viste le 294 tonnellate di botti illegali sequestrati e i 64 arresti dei giorni precedenti, si sperava in un bilancio meno grave.

A Roma invece una giovane di 25 anni è stata violentata da un gruppo di 4-5 persone durante “Amore ’09 Capodanno a Roma” alla Nuova Fiera di Roma.

I Video di Blogo