Paolo Lorenzi sconfitto da Delbonis nella finale dell’Atp di San Paolo

Paolo Lorenzi è stato sconfitto dall’argentino Delbonis nella finale dell’Atp di San Paolo.

Non ce l’ha fatta Paolo Lorenzi a vincere il suo primo titolo Atp. Il tennista senese è stato sconfitto nella finale dell’Atp di San Paolo dall’argentino Delbonis, in tre set, 4-6; 6-3; 6-4. Dopo i primi due set in parità, a decidere la sfida è stato il break ottenuto da Delbonis nel primo game del parziale decisivo. Per Lorenzi nessuna opportunità di rimonta fino al decimo game quando l’argentino, avanti 5-4 e servizio, gli ha annullato con un ace la palla del controbreak. Per Delbonis è la prima vittoria in un torneo Atp. Lo scorso luglio aveva raggiunto la finale ad Amburgo. A batterlo fu Fognini.

Atp San Paolo 2014: Lorenzi in finale

Sabato 1 marzo

Non solo Fognini. Un altro tennista italiano è protagonista in Sudamerica. Paolo Lorenzi, n°114 del ranking, è in finale all’Atp 250 di San Paolo, torneo indoor su terra battuta, vinto lo scorso anno da Rafa Nadal.

Dopo la bella e combattuta vittoria, ai quarti, contro l’argentino Juan Monaco (7-6; 6-7; 6-4), il tennista senese ha approfittato, oggi in semifinale, del ritiro di Tommy Haas, testa di serie n°1 del seeding paulista, sul punteggio di 6-3; 3-2 in suo favore. Primo set vinto dal senese grazie a tre game di fila (di cui 2 break) che spezzano l’equilibrio sul 3-3. Il secondo parziale è durato solo cinque giochi poi Haas ha abbandonato la sfida per il riacutizzarsi di un fastidio alla spalla che l’aveva costretto già al ritiro agli Australian Open. In dubbio, a questo punto, la sua presenza al Masters di Indian Wells che comincia la prossima settimana. Dispiace per il campione tedesco. Il suo ritiro però non deve sminuire il bel risultato di Lorenzi che raggiunge la sua prima finale Atp a 32 anni. Domani, alle 20 ora italiana (in diretta su Supertennis) affronterà Delbonis, che ha sconfitto 6-4;6-7;6-4 il padrone di casa Bellucci. Per l’argentino è la seconda finale Atp dopo quella, persa, lo scorso luglio, a Amburgo contro Fognini.

Per chi non lo conoscesse, Lorenzi si è costruito la sua carriera nei Challenger dove vanta 10 vittorie. Un solo successo nel circuito maggiore, in doppio con Starace, nel torneo di Vina del Mar’13, in finale (6-2; 6-4) contro un certo Nadal in coppia con l’amico Monaco. Nel 2014, il miglior risultato di Lorenzi, prima dell’exploit di San Paolo, è stata la finale del challenger colombiano di Bucaramanga, nella quale è stato sconfitto dal padrone di casa Alejandro Falla 7-5; 6-1.

I Video di Blogo

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →