Dolgopolov con Nadal, Murray, Dimitrov, Monfils e Djokovic per la pace in Ucraina (VIDEO)

Il tennista ucraino ha coinvolto i suoi colleghi in un video per la pace nel suo Paese.

Alexandr Dolgopolov è il tennista ucraino più forte, professionalmente sta vivendo un ottimo inizio di stagione, tanto da essere arrivato in finale a Rio de Janeiro una settimana fa (poi sconfitto da Rafa Nadal). Pur viaggiando da una parte all’altra del mondo inseguendo questo o quel torneo Atp, Dolgopolov ha il cuore nel suo Paese, l’Ucraina, che sta attraversando una terribile crisi dopo la destituzione del presidente Viktor Yanukovich contro il quale si è levata una rivolta popolare e l’avvento di un governo provvisorio con il presidente ad interim Aleksandr Turcinov in attesa delle elezioni presidenziali del 25 maggio.

Gli scontri vanno avanti ormai da mesi e ora una parte del Paese, la Crimea, è stata letteralmente invasa dai soldati russi e proprio in Russia Yanukovich si è rifugiato, mentre Kiev chiede l’estradizione per l’ex presidente su cui pende un ordine di cattura internazionale per i crimini di massa commessi durante la repressione delle rivolte di piazza.

Dolgopolov ha aperto appositamente un suo canale YouTube per pubblicare il video che vedete in apertura di questo post e che ha titolato “Worlds Tennis Stars support Ukraine!!” in cui ha dato la parola ad alcuni dei suoi più illustri colleghi per augurare all’Ucraina di ritrovare presto la pace. è lo stesso Dolgopolov ad aprire il video dicendo “Non si tratta di politica, ma della vita delle persone”.

Si susseguono poi le facce e le voci dello spagnolo Rafael Nadal, lo scozzese Andy Murray, il bulgaro Grigor Dimitrov, il francese Gaël Monfils e infine il serbo Novak Djokovic, tutti con una proprio messaggio contro la violenza e a favore della pace. Chiude poi di nuovo Dolgopolov con un messaggio nella sua lingua madre.