Chi l’ha visto? Le storie, puntata 26 agosto 2015: tutti i casi

Nuovo appuntamento con Chi l’ha visto? versione estiva, con Pino Rinaldi alla conduzione. Seguitelo in diretta su Blogo.

Ad aprire la settima puntata di Chi l’ha visto? Le storie sarà la storia di Alfredo Guagnelli, sparito da Roma l’8 ottobre di sei anni fa. Nel corso della trasmissione verrà affrontato in un unico servizio il tema della scomparsa collegato alla ricerca interiore e alla spiritualità. Quante persone insoddisfatte della loro vita decidono di spogliarsi di tutto ciò che è mondano e materiale e trovano nella fede o nella natura una ragione per perdersi e mai più ritrovarsi? Perché lo fanno?

Giuseppe Rinaldi intervisterà Gilda Bianchi, mamma di Milena, una ragazza italiana uccisa in Tunisia nel novembre del 1995. Forse a distanza di tanti anni c’è una verità scomoda che getta una nuova luce su quanto accaduto a questa giovane. La mamma lo rivelerà in esclusiva alle telecamere di Chi l’ha visto? Le Storie.

Nella puntata si parlerà anche di Gianfranco di Bartolomeo, un ragazzo di 27 anni, scomparso da Roma in una notte di luglio del 1992. Senza un motivo. Da allora non si è più saputo nulla di lui.

A chiudere, un’inchiesta di Chi l’ha visto?. Trieste, 17 luglio del 2007. I corpi senza vita di Massimiliano Lisini e Andreina Dittmerova vengono trovati a distanza di 20 km l’uno dall’altra. Per la cronaca diventerà “il delitto del pianista e della ballerina”. Qual è la verità sulla loro morte? C’è un legame tra di loro?

L’appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Raitre e in liveblogging su Crimeblog.

Chi l’ha visto: come vederlo in tv e streaming

Chi l’ha visto è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l’ha visto – second screen

Il programma è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l’ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l’hashtag #chilhavisto attraverso l’account ufficiale Twitter di Chi l’ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta [email protected]