Arzano: rifiuta rapporti sessuali, lei lo rinchiude in un seminterrato

Una donna di 46 anni di Arzano, Napoli, è stata arrestata con l’accusa di sequestro di persona.

Non voleva fare più sesso con lei, così per punirlo lo ha rinchiuso in un seminterrato per un bel pezzo. Parliamo di una donna di 46 anni di Arzano, in provincia di Napoli, poi arrestata con l’accusa di sequestro di persona.

La vittima è un ragazzo di 25 anni a cui la donna avrebbe impedito di andare via dopo che il giovane si era rifiutato di aver altri rapporti sessuali con lei.

La donna dopo l’arresto e le formalità di rito è stata condotta dai carabinieri presso il tribunale di Napoli Nord, che si trova ad Aversa, dove sarà processata per direttissima, come informa Il Mattino di Napoli su cui si legge della vicenda.