Catanzaro: bruciata per la terza volta l’auto del sindaco di Motta Santa Lucia

Il sindaco di Motta Santa Lucia dopo l’intimidazione: “questi balordi e vigliacchi non mi fermano”

Ancora un’auto di un sindaco incendiata in Calabria. L’atto intimidatorio si è consumato la scorsa notte quando ignoti hanno appiccato il fuoco alla vettura del sindaco di Motta Santa Lucia, centro di 800 abitanti in provincia di Catanzaro. Questa è la terza volta che l’auto dell’amministratore viene data alle fiamme.

L’auto era parcheggiata sotto l’abitazione del primo cittadino,
Amedeo Colacino. Le fiamme hanno raggiunto e danneggiato anche un’altra auto e le facciate di due abitazioni.

“E’ la terza volta che mi bruciano l’auto. Nonostante tutto non mi fermano questi balordi e vigliacchi. W la legalità”

ha detto a caldo il sindaco.

Dell’intimidazione si stanno occupando i carabinieri che hanno eseguito i rilievi e avviato le indagini volte a risalire ai responsabili del vile gesto.