Milano: trovato cadavere nel naviglio Martesana

Il corpo trovato nel Martesana appartiene a un uomo di 70-80 anni, indagano i carabinieri di Cassano d’Adda.

Il cadavere di un uomo di almeno 70 anni è stato ritrovato oggi nel naviglio Martesana, o naviglio Piccolo, nel milanese.

A fare la scoperta e a lanciare l’allarme è stato un passante che dopo aver visto il corpo senza vita galleggiare ha avvertito il 118 di Cernusco sul Naviglio.

Arrivati i carabinieri e il personale sanitario, il cadavere è stato recuperato in un punto in cui il livello dell’acqua del Martesana era basso.

Sul posto anche il medico legale. Come l’anziano sia finito in acqua non è chiaro. Forse un estremo gesto? Un malore? Una tragica fatalità? Era già morto prima di finire in acqua?

Sulle cause del decesso dell’uomo e sul tempo di permanenza nel naviglio nulla trapela, del caso di stanno occupando i militari dell’Arma di Cassano d’Adda.

(in aggiornamento)