Rugby | Italia – Scozia 20-21 | Sei Nazioni 2014 | Risultato Finale

La partita con la Scozia, valida per la terza giornata del Sei Nazioni 2014, su Outdoorblog.

16:16 la partita finisce qui con la sconfitta dell’Italia rimediata negli ultimi secondi.

80′ Weir tenta il drop e va a segno: 20-21. E’ di nuovo sorpasso della Scozia.

79′ dopo la mischia, la Scozia rimane nella nostra metà campo.

italia scozia sei nazioni 2014 26

78′ prolungata azione offensiva della Scozia. L’arbitro decide per un’altra mischia.

77′ mischia a favore della Scozia: gli scozzesi mantengono il possesso del pallone.

75′ l’Italia si salva in difesa grazie ad una rimessa laterale.

italia scozia sei nazioni 2014 25

74′ l’Italia prova a salire ma la Scozia mantiene il possesso.

73′ possesso palla degli azzurri nella nostra meta campo. Mischia ordinata per la Scozia.

72′ avviene il contro-sorpasso grazie alla trasformazione di Aguero. Siamo sul 20-18.

italia scozia sei nazioni 2014 24

70′ Sarto si fa strada con forza. L’azione in attacco continua e Furno va in meta grazie ad un lancio di Parisse. 18-18

69′ azione in attacco per l’Italia. Palla giocata in avanti, il pallone si pianta ma poco dopo va in fondo.

68′ con la trasformazione, si va sul 13-18.

italia scozia sei nazioni 2014 23

67′ introduzione in mischia per la Scozia: attacco di Dunbar. Grande azione della Scozia che trova molto spazio e va in meta. 13-16. La Scozia ci sorpassa.

65′ l’Italia tenta l’affondo ma perdiamo la palla in avanti.

64′ rimessa laterale per l’Italia. Palla tenuta dagli azzurri.

italia scozia sei nazioni 2014 22

63′ l’Italia ruba palla e guadagna metri.

62′ Scozia in attacco. Gli scozzesi decisamente meglio nel secondo tempo. Siamo sulla linea dei 22.

61′ McLean limita i danni ma la Scozia continua ad attaccare. Poco dopo, l’Italia respira.

italia scozia sei nazioni 2014 21

60′ errori degli azzurri in attacco con passaggi errati. Poco dopo, l’Italia prova a pressare in attacco ma la Scozia libera.

59′ bene l’Italia nella rimessa laterale. Gli azzurri possono risalire il campo.

58′ mischia: la palla esce per la Scozia. Si ritorna nella nostra metà campo.

italia scozia sei nazioni 2014 20

56′ rimessa laterale per l’Italia. La Scozia recupera il pallone.

55′ la trasformazione non viene realizzata. La Scozia non raggiunge il pari.

53′ altri errori degli azzurri in difesa. La Scozia va in meta con Dunbar.

italia scozia sei nazioni 2014 19

52′ la Scozia cerca di sorprendere l’Italia su punizione. Arriva il vantaggio per noi. Mischia per noi, l’Italia può liberare.

51′ l’Italia ruba il pallone ma poco dopo la Scozia lo recupera di nuovo. Arriva il calcio di punizione per gli scozzesi.

50′ si soffre. La Scozia raggiunge la linea dei 22. Buon momento degli scozzesi.

italia scozia sei nazioni 2014 18

49′ l’Italia difende bene con buoni placcaggi. La Scozia mantiene il possesso palla ma la difesa italiana sale.

47′ altro errore dell’Italia. Si ricomincia con una mischia per la Scozia. Calcio di punizione contro.

45′ l’Italia recupera la palla ma poi concede un calcio di punizione alla Scozia. Laidlaw realizza. Siamo sul 13-6.

italia scozia sei nazioni 2014 17

44′ introduzione in mischia per l’Italia: il pallone esce per la Scozia.

42′ la Scozia attacca ma l’Italia difende bene.

41′ dopo un’azione d’attacco, la situazione si ribalta e diventa pericolosa per l’Italia. La difese riesce a liberare.

italia scozia sei nazioni 2014 16

15:29 inizia il secondo tempo!

italia scozia sei nazioni 2014 15

15:27 le due squadre rientrano in campo.

italia scozia sei nazioni 2014 14

40′ dopo la trasformazione, il primo tempo termina con il risultato di 13-3.

italia scozia sei nazioni 2014 13

39′ grande mischia per l’Italia: Parisse prende la palla, l’Italia parte in attacco e va in metà con Allan. 11-3

37′ rimessa laterale per gli azzurri. Furno resiste ma si porta la palla fuori.

36′ dopo una mischia, gran calcio di McLean. Arriva il calcio di punizione nella loro metà campo.

italia scozia sei nazioni 2014 12

35′ l’Italia si difende bene. Gran dispendio di energie per gli scozzesi.

34′ Scozia efficace in attacco, si tiene sulla linea dei 22.

33′ possesso palla per la Scozia. La difesa italiana, però, sale bene. Guadagniamo una rimessa laterale.

italia scozia sei nazioni 2014 11

31′ altro calcio di punizione per gli azzurri. Allan realizza. Andiamo sul 6-3.

29′ la Scozia ruba palla e approfitta degli spazi scoperti. Esposito, però, recupera la palla e rimedia una punizione.

28′ dopo un errore, l’Italia riesce a recuperare il pallone. Rimessa laterale nella loro metà campo.

italia scozia sei nazioni 2014 10

26′ Allan non realizza su calcio di punizione. La palla esce di poco.

25′ introduzione in mischia per la Scozia. Calcio di punizione per l’Italia.

24′ palla persa in avanti per l’Italia. McLean trova un varco e l’Italia parte in attacco, facendo muovere velocemente la palla. Il pallone, però, va fuori.

italia scozia sei nazioni 2014 9

22′ Calcio di punizione per gli scozzesi. Laidlaw centra i primi tre punti per la Scozia.

20′ dopo la mischia, l’Italia libera ma si resta nella nostra metà campo. La Scozia in attacco.

18′ l’Italia mantiene il possesso palla dopo una rimessa. Si prova ad attaccare ma la Scozia contrattacca subito. Pallone perso malamente. Nuova mischia ordinata.

italia scozia sei nazioni 2014 8

17′ calcio di punizione per l’Italia che può liberare ancora.

16′ dopo un gran mischia, l’Italia riesce a tenere il pallone. Subito dopo, però, la Scozia gioca il pallone e con un gran calcio si porta nella nostra metà campo.

15′ pallone perso in avanti, mischia a vantaggio dell’Italia.

italia scozia sei nazioni 2014 7

13′ calcio di punizione per un precedente vantaggio: gran calcio di Allan. Arrivano i primi tre punti.

11′ rimessa laterale, l’Italia non perde il pallone. La nazionale in attacco. Splendida azione dell’Italia ma un mancato controllo impedisce la meta.

10′ mischia: calcio di punizione per l’Italia.

italia scozia sei nazioni 2014 6

9′ la Scozia attacca ma l’Italia gli dà pressione e resiste.

8′ l’Italia intercetta il pallone ma la Scozia rimedia.

7′ bel lavoro di McLean in difesa, successivamente si ritorna nella metà campo scozzese.

italia scozia sei nazioni 2014 5

6′ grazie a McLean, torniamo nella metà campo avversaria.

5′ mischia ordinata: l’Italia conquista un calcio di punizione.

4′ bell’azione della Scozia ma la palla viene calciata in fondo.

italia scozia sei nazioni 2014 4

3′ dopo la rimessa, la Scozia legge bene l’azione e ruba palla.

2′ dopo la seconda mischia, rimessa laterale per l’Italia.

1′ dopo pochi secondi, subito mischia ordinata. Bel confronto.

italia scozia sei nazioni 2014 3

14:30 inizia la partita!

italia scozia sei nazioni 2014 2

14:26 la nazionale azzurra, oggi in maglia bianca, viene accolta dagli applausi del pubblico di casa. Ascoltiamo i rispettivi inni nazionali.

italia scozia sei nazioni 2014 1

14:23 le due squadre stanno facendo il loro ingresso in campo.

Sei Nazioni 2014 | Italia – Scozia

Oggi pomeriggio, a partire dalle ore 14:30, la nazionale azzurra di Rugby sarà impegnata nella terza giornata dell’edizione 2014 del torneo Sei Nazioni. L’Italia giocherà il suo primo match in casa a Roma, contro la Scozia, allo Stadio Olimpico.

Jacques Brunel, il commissario tecnico della nazionale azzurra, ha annunciato la formazione che scenderà in campo contro gli scozzesi, reduci da due sconfitte rispettivamente contro Irlanda e Inghilterra. Brunel ha sostanzialmente mantenuto la stessa formazione che ha resistito un’ora contro la Francia, match terminato con la sconfitta degli azzurri per 10-30. Le modifiche sono tre: gli innesti di Angelo Esposito, Robert Barbieri e Alessandro Zanni.

Ecco i 15 giocatori scelti dall’allenatore francese: 15 Luke McLean, 14 Angelo Esposito, 13 Michele Campagnaro, 12 Gonzalo Garcia, 11 Leonardo Sarto, 10 Tommaso Allan, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse, 7 Robert Barbieri, 6 Alessandro Zanni, 5 Jashua Furno, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Martin Castrogiovanni, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Alberto De Marchi.

La panchina azzurra sarà formata da Davide Giazzon, Matias Aguero, Lorenzo Cittadini, Marco Bortolami, Paul Derbyshire, Tobias Botes, Luciano Orquera e Tommaso Iannone.

italia scozia rugby sei nazioni 2014

La Scozia, invece, scenderà in campo con la seguente formazione: 15 Stuart Hogg, 14 Tommy Seymour, 13 Alex Dunbar, 12 Matt Scott, 11 Sean Lamont, 10 Duncan Weir, 9 Greig Laidlaw, 8 Johnnie Beattie, 7 Chris Fusaro, 6 Ryan Wilson, 5 Jim Hamilton, 4 Richie Gray, 3 Moray Low, 2 Scott Lawson, 1 Ryan Grant.

La panchina scozzese sarà composta da Ross Ford, Alasdair Dickinson, Geoff Cross, Tim Swinson, David Denton, Chris Cusiter, Duncan Taylor e Max Evans.

Nelle dichiarazioni pre-partita, Brunel ha dichiarato che la Scozia è una compagine assolutamente da non sottovalutare, una squadra con carattere, determinazione, forte in difesa e nei punti d’incontro, che gioca un rubgy “generoso”.

Il ct è convinto che i calci di punizione non risulteranno decisivi per il risultato finale ma ha auspicato ad un aumento delle realizzazioni. Brunel ha aggiunto di aver lavorato soprattutto sulla difesa anche se gli errori individuali sono ancora molti: secondo l’allenatore, la nazionale azzurra non ha saputo dimostrare di saper prendere in mano le redini della partita quando si trova in condizioni di farlo. Jacques Brunel, infine, si è pubblicamente complimentato con Sergio Parisse e Martin Castrogiovanni che, con la partita di oggi, diventeranno recordman di presenze con 104 partite giocate.

Per quanto riguarda la copertura televisiva del match, infine, Galles – Italia andrà in onda su DMAX.

Outdoorblog seguirà il match in live blogging a partire dalle ore 14:30.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →