Olimpiadi Sochi 2014 | Slalom Speciale maschile: ha vinto Matt. Quarto l’azzurro Gross

Tutti gli aggiornamenti sull’ultima gara di sci alpino maschile a Sochi

di antonio

18:30 – La medaglia d’oro dello Slalom Speciale se l’è aggiudicata l’austriaco Mario Matt arrivando davanti al connazionale, e grande favorito alla vigilia, Marcel Hirscher. Medaglia di bronzo per il giovane norvegese Henrik Kristoffersen, anche lui nella rosa dei favoriti prima di questi Giochi.

Delusione olimpica invece per due pezzi da novanta come il tedesco Felix Neureuther ed il francese Alexis Pinturault, due delle vittime più illustri del folle tracciato disegnato da Ante Kostelić. A farne le spese anche gli azzurri Manfred Moelgg e Giuliano Razzoli, usciti nella seconda manche. Grande amarezza invece per Stefano Gross, terzo dopo la prima manche partendo con il pettorale numero 17, per chiudere poi al quarto posto al termine della seconda manche. Un vero peccato.

Questa la classifica finale:

Schermata 2014-02-22 alle 18.26.16

18:05 – Miglior tempo per MATT Mario (+0.28)! L’azzurro GROSS Stefano è fuori dal podio.

Schermata 2014-02-22 alle 18.04.52

18:03 – Fuori lo svedese MYHRER Andre! Anche lui sempre nella solita doppia.

18:02 – Terzo tempo per GROSS Stefano (+0.60). Discreta prova dell’azzurro. Ora ne mancano due.

Schermata 2014-02-22 alle 18.01.41

18:00 – Quinto tempo per lo svedese HARGIN Mattias (+1.48). Ora è il turno di GROSS Stefano.

17:58 – Fuori anche il francese GRANGE Jean-Baptiste. Incredibile.

17:57 – Fuori anche l’americano LIGETY Ted! Gara paradossale.

Schermata 2014-02-22 alle 17.56.52

17:55 – Fuori anche il tedesco NEUREUTHER Felix!

Schermata 2014-02-22 alle 17.55.03

17:53 – Fuori il francese PINTURAULT Alexis! Via uno dei protagonisti annunciati di questo Slalom Speciale.

Schermata 2014-02-22 alle 17.52.37

17:52 – Questa la classifica quando mancano gli ultimi 8:

Schermata 2014-02-22 alle 17.51.34

17:51 – Miglior tempo per l’austriaco HIRSCHER Marcel! -0.55 sul tempo di KRISTOFFERSEN Henrik. Sarà difficile fare meglio.

Schermata 2014-02-22 alle 17.50.18

17:48 – Quarto tempo per lo svedese LARSSON Markus (+0.93). Che brutto tracciato. Ante Kostelić poteva risparmiarcela questa.

17:46 – Sesto tempo per lo sloveno VALENCIC Mitja (+1.47).

17:45 – 11esimo tempo per lo svizzero YULE Daniel (+1.71).

17:44 – Fuori anche MOELGG Manfred, che ha sbagliato anche lui nella solita doppia e poi ha anche inforcato più in basso. Disastro.

Schermata 2014-02-22 alle 17.44.10

17:42 – Secondo tempo per il tedesco DOPFER Fritz, appena 0.05 dietro KRISTOFFERSEN Henrik.

17:41 – Davvero ottima prova del norvegese KRISTOFFERSEN Henrik, che ha fatto segnare il miglior tempo con -0.61 su ZAMPA Adam.

Schermata 2014-02-22 alle 17.40.51

17:38 – Questa la classifica temporanea quando sono scesi i primi 15 atleti:

Schermata 2014-02-22 alle 17.37.57

17:37 – Fuori l’azzurro RAZZOLI Giuliano. Peccato.

Schermata 2014-02-22 alle 17.37.14

17:34 – Settimo tempo per il francese LIZEROUX Julien (+1.04), che ha azzeccato quella doppia ma ha perso tantissimo nel finale.

17:34 – Quinto tempo per l’americano KASPER Nolan (+0.94). Gara totalmente folle; tracciato aritmico e lentissimo.

17:32 – Quinto tempo per il russo KHOROSHILOV Alexander (+0.95).

17:31 – Fuori il giapponese YUASA Naoki. Anche lui ha sbagliato nella solita doppia. Incredibile.

Schermata 2014-02-22 alle 17.31.15

17:30 – Secondo tempo per il croato KOSTELIC Ivica (+0.83). Neanche lui è riuscito ad interpretare nel modo giusto il tracciato disegnato dal padre.

17:28 – Quarto tempo per il canadese JANYK Michael (+1.08)

17:27 – Terzo tempo per il norvegese HAUGEN Leif Kristian (+0.93)

17:25 – Anche lo svedese BAECK Axel ha sbagliato in quella doppia, ma è tornato in alto per completare comunque la gara arrivando con 9.01 di ritardo al traguardo. Gara surreale.

Schermata 2014-02-22 alle 17.25.27

17:23 – Secondo tempo per il norvegese SOLEVAAG Sebastian-Foss (+0.83).

17:22 – Miglior tempo per lo slovacco ZAMPA Adam, -2.63 sul britannico RYDING David.

17:20 – E’ arrivato al traguardo il britannico RYDING David con il tempo di 1:45.91. In classifica c’è ancora il canadese SPENCE Brad, che però ha inforcato nettamente in quella doppia maledetta che sta mettendo tutti in crisi.

17:19 – Fuori anche il giapponese SASAKI Akira. Nessuno riesce ad interpretare il tracciato di Ante Kostelić.

Schermata 2014-02-22 alle 17.18.17

17:16 – Fuori anche l’altro canadese PHILP Trevor. Anche lui fuori nella stessa doppia.

Schermata 2014-02-22 alle 17.17.46

17:16 – Fuori il canadese SPENCE Brad, che è arrivato al traguardo ma aveva inforcato sul primo muro.

17:14 – Ci siamo. Il primo a partire è il canadese SPENCE Brad.

17:09 – Poco più di 5 minuti all’inizio della seconda manche.

15:15 – Gli atleti ancora in pista in questo momento per la prima manche stanno terminando ben oltre la cinquantesima posizione. Possiamo dunque rinnovare l’appuntamento con la seconda e decisiva manche alle ore 17:15.
La prima manche si chiude con l’austriaco Mario Matt in testa, l’unico che ha sciato sotto i 47″, seguito dallo svedese Andre Myrher con 45/100 di ritardo e poi dall’azzurro Stefano Gross con 75/100 di ritardo.
Manfred Moelgg ha fatto registrare il 12° tempo a 1″ 68 da Matt, mentre Giuliano Razzoli, campione uscente, ha ottenuto il 16° a 1″ 80 dal leader. Patrick Thaler purtroppo non è riuscito a terminare la sua prova.

15:03 – Nessuno degli sciatori che stanno scendendo ora sta riuscendo a inserirsi tra le prime trenta posizioni. Ecco dunque la classifica della prima manche che determina anche l’ordine di partenza (inverso) della seconda:

Classifica-Prima-manche

14:46 – I distacchi aumentano sempre di più, nessuno degli atleti che stanno scendendo ora è riuscito a inserirsi tra i primi trenta, in quattro sono usciti.

14:41 – Per il ceco Krystof Kryzl il tempo è di 49″ 63, per il tedesco Stefan Luitz di 50″ 79, per il canadese Trevor Philp 49″ 55. Fuori il coreano Dong-Hyun Jung.

14:37 – Ora gli sciatori stanno scendendo a distanza ravvicinata: per lo svizzero Ramon Zenhaeusern 51″ 01, per il canadese Philip Brown 49″ 97, per il croato Dalibor Samsal 50″ 71. Tempi sempre più alti e neve sempre più rovinata, tank che in alcuni tratti si vede la terra.

14:35 – Per il britannico David Ryding il tempo è di 49″ 40, per il finlandese Santeri Paloniemi di 49″ 57.

14:34 – Il francese Julien Lizeroux ottiene un tempo di 48″ 69 ed è 17° per ora.

14:33 – Il crono del canadese Brad Spence è di 49″ 55.

14:32 – Il giapponese Akira Sasaki chiude in 49″ 54, +2″84 rispetto a Matt.

14:31 – L’americano Nolan Kasper registra un tempo di 48″ 70.

14:30 – Ecco le prime 18 posizioni dopo i primi 30 atleti.

Dopo i primi 30

14:29 – Lo slovacco Adam Zampa scia in 49″ 34.

14:28 – Lo svizzero Yule Daniel, con il pettorale 29, ottiene un ottimo crono: 48″ 38 e va in 12esima posizione.

14:27 – Un altro norvegese al via, è Leif Kristian Haugen che registra un tempo di 48″ 83.

14:25 – Il norvegese Sebastian-Foss Solevaag ottiene un tempo di 49″ 08.

14:24 – Per il canadese Michael Janyk il 19° tempo, 48″ 82 a 2″ 12 da Matt.

14:23 – Lo sloveno Mitja Valencic registra un crono di 48″ 32, Razzoli scala in 15esima posizione e non è una brutta notizia.

14:22 – Per il russo Alexander Khoroshilov il tempo è di 48″ 71.

14:21 – Per lo svedese Axel Baeck il diciottesimo crono, 49″ 02.

14:18 – Per il campione uscente, l’azzurro Giuliano Razzoli, il 14° tempo in questa manche, 48″ 50 con 1″ 80 di ritardo da Mario Matt.

Giuliano Razzoli

14:16 – Anche Luca Aerni, svizzero, finisce fuori.

14:15 – L’americano David Chodounsky finisce fuori.

14:14 – Il giapponese Naoki Yuasa tarda 2″ 04 rispetto a Mario Matt.

14:13 – Inciampa il francese Steve Missillier, sul podio del Gigante, esce da questa gara.

14:11 – Bravissimo l’azzurro Stefano Gross!!! Ottiene il terzo tempo, 47″ 45, a 75/100 dal leader Mario Matt.

Stefano Gross

14:10Ted Ligety, l’oro del Gigante, registra un tempo di 47″ 56, va in quinta posizione.

Classifica dopo quindici

14:09 – Questa la situazione dopo i primi quindici atleti.

14:07 – Per l’italiano Manfred Moelgg il tempo della prima manche è di 48″ 38, +1″ 68 da Mario Matt.

Manfred Moelgg

14:06 – Lo svedese Markus Larsson ottiene un tempo di 48″ 04. Ora tocca all’azzurro Manfred Moelgg.

14:03 – Il 35enne Benjamin Raich, austriaco, oro a Torino 2006, inforca ed è fuori gara.

14:02 – Buona prova del francese Jean-Baptiste Grange che ottiene un tempo di 47″ 47, a 77/100 da Mario Matt.

14:01 – Fuori l’austriaco Reinfried Herbst, nello stesso punto in cui si è fermato Patrick Thaler.

14:00 – Il francese Alexis Pinturault il ritardo da Mario Matt è di soli 8/100, il suo tempo è 47″ 78.

13:58Fritz Dopfer, tedesco, arriva al traguardo in 48″ 46.

13:57 – Per il croato Ivica Kostelic il tempo finale è di 48″ 75, il peggiore finora.

13:55 – Il tedesco Felix Neureutheur, un altro dei favoriti, ha avuto un incidente in auto pochi giorni prima di arrivare a Sochi. Registra un tempo di 47″ 57, un ritardo di 87/100 da Mario Matt che lo tiene ancora in gara in vista della seconda manche.

Felix Neureuther

13:54 – Purtroppo cade Patrick Thaler, si sapeva che non è in buone condizioni fisiche, ma non riesce nemmeno a concludere la prima manche.

Patrick Thaler

13:52 – Delude anche il 19enne norvegese Henrik Kristoffersen, che qualche settimana fa ha vinto la sua prima gara di Coppa del Mondo. Per lui 48″ 49. ora tocca all’azzurro Patrick Thaler.

13:50 – Uno dei favoriti, l’austriaco Marcel Hirscher, conferma le non buone condizioni viste nello Slalom Gigante e fa registrare un crono di 47″ 98. Non va d’accordo con la neve di Sochi il campione del mondo.

Marcel Hirscher

13:49 – Per l’austriaco Mario Matt il tempo è di 46″ 70.

13:47 – Un altro svedese al via, Mattias Hargin, che registra un tempo di 47″ 45.

13:46 – Per lo svedese Andre Myhrer il tempo della prima manche è di 47″ 15.

13:45 – Ci siamo! Comincia la gara con Andre Myhrer ai cencelletti di partenza.

13:35 – Tra dieci minuti inizia la prima manche dello Slalom Speciale maschile. Il primo al via sarà la svedese Andre Myhrer.

Sochi 2014 – Slalom Speciale maschile

[blogo-video provider_video_id=”WYeRBIz24XE” provider=”youtube” title=”Alpine Skiing Men Slalom Gold | Vancouver 2010″ thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=WYeRBIz24XE”]

Tra qualche ora anche lo sci alpino al maschile chiuderà i battenti alle Olimpiadi di Sochi. Sarà lo Slalom Speciale l’ultima gara in programma, una specialità storicamente molto cara a noi appassionati italiani: senza andare troppo indietro nel tempo nell’edizione di Vancouver l’azzurro Giuliano Razzoli vinse a sorpresa la prima medaglia d’oro mettendosi alle spalle il croato Kostelic a 16 centesimi e lo svedese Mihrer a 44 centesimi. L’impresa di “Razzo”, 26enne dell’appennino emiliano, non passò certamente inosservata perché fino a quella gara aveva ottenuto solo una vittoria in Coppa del mondo (a Zagabria nel gennaio 2010) e tre podi.

Quote Slalom Speciale maschile Sochi

quote slalom speciale maschile sochi

A Sochi, per quanto concerne lo sci alpino maschile, abbiamo visto trionfare in discesa libera l’austriaco Mayer davanti al nostro Innerhofer e al norvegese Jansrud, nello Slalom Gigante l’americano Ted Ligety davanti ai due francesi, Missillier e Pinturault , in Supergigante il norvegese Kjetil Jansrud davanti allo statunitense Andrew Weibrecht e all’altro americano Bode Miller (sesta medaglia in 3 olimpiadi) a pari merito con il canadese Jan Hudec e in Supercombinata lo svizzero Sandro Viletta (argento al croato Ivica Kostelic, bronzo per Innerhofer).

Allo Slalom Speciale non ci sarà Bode Miller: il campione statunitense deve rinunciare alla gara a causa di un infortunio al ginocchio procuratosi durante la prima manche del gigante. L’inizio della prima manche è previsto alle ore 13.45, la seconda alle 17.15. Ecco le dichiarazioni di due dei quattro italiani in gara (Razzoli e Moelgg completano la squadra) riportate da fisi.org:

Stefano Gross: “Abbiamo provato un po’ di questo sale viste le alte temperature però tutto sommato sembra che possa tenere. Certo, sarà abbastanza difficile perché aumenta la possibilità di sbagliare, ma tutti spingeranno al massimo e io sono abbstanza fiducioso. La maggior insidia di questa gara sarò io stesso e sarà la mia testa. Siamo a un’Olimpiade e tutti sono qui per provarci. Io attaccherò per provare a fare qualcosa di buono, anche perché partirò un po’ indietro e non ho nulla da perdere.. e speriamo di farli suonare questi metal detector”.

Patrick Thaler: “Abbiamo provato un po’ questa mattina e si può fare. Certo, C’è molto sale, ma si può fare alla grande. A me purtroppo è venuto un forte mal di schiena già durante l’ultimo allenamento a Pozza di Fassa che mi sta facendo soffrire. Quando non scio sto bene, ma quando scio sento delle coltellate alla parte destra della schiena che mi fanno impazzire. Ora ci sono ancora due giorni nei quali farò trattamenti sperando che il dolore possa calare. Se proprio vedo che non riesco ad allenarmi farò solo la gara e farò finta di non sentire il male. Siamo qui per dare tutto e sarà così”.

I favoriti – Secondo gli allibratori Marcel Hirscher è il maggiore indiziato per la vittoria finale (quota Bwin a 2.75), seguito da Neuereuther a 4.00 e dal norvegese Kristoffersen a 5.50. Il primo italiano in lavagna è Manfred Moelgg la cui eventuale vittoria finale paga 20 volte la quota scommessa, subito dietro Thaler a quota 25.00.

Slalom Speciale maschile Sochi | Partecipanti

1 501017 SWEMYHRER Andre 1983 Nordica
2 501111 SWEHARGIN Mattias 1985 Nordica
3 50707 AUTMATT Mario 1979 Blizzard
4 53831 AUTHIRSCHER Marcel 1989 Atomic
5 422304 NORKRISTOFFERSEN Henrik 1994 Rossignol
6 290732 ITATHALER Patrick 1978 Fischer
7 201702 GERNEUREUTHER Felix 1984 Nordica
8 380260 CROKOSTELIC Ivica 1979 Fischer
9 202462 GERDOPFER Fritz 1987 Nordica
10 194364 FRAPINTURAULT Alexis 1991 Salomon
11 50605 AUTHERBST Reinfried 1978 Fischer
12 192665 FRAGRANGE Jean-Baptiste 1984 Fischer
13 50625 AUTRAICH Benjamin 1978 Atomic
14 500656 SWELARSSON Markus 1979 Rossignol
15 292491 ITAMOELGG Manfred 1982 Fischer
16 534562 USALIGETY Ted 1984 Head
17 293797 ITAGROSS Stefano 1986 Voelkl
18 192506 FRAMISSILLIER Steve 1984 Salomon
19 301709 JPNYUASA Naoki 1983 Hart
20 534508 USACHODOUNSKY David 1984 Nordica
21 511983 SUIAERNI Luca 1993 Salomon
22 293098 ITARAZZOLI Giuliano 1984 Fischer
23 501223 SWEBAECK Axel 1987 Rossignol
24 480736 RUSKHOROSHILOV Alexander 1984 Fischer
25 560355 SLOVALENCIC Mitja 1978 Elan
26 102435 CANJANYK Michael 1982 Rossignol
27 422082 NORSOLEVAAG Sebastian-Foss 1991 Voelkl
28 421669 NORHAUGEN Leif Kristian 1987 Rossignol
29 511996 SUIYULE Daniel 1993 Fischer
30 700830 SVKZAMPA Adam 1990 Salomon
31 532138 USAKASPER Nolan 1989 Fischer
32 301312 JPNSASAKI Akira 1981 Salomon
33 102912 CANSPENCE Brad 1984 Rossignol
34 191459 FRALIZEROUX Julien 1979 Fischer
35 220689 GBRRYDING David 1986 Fischer
36 180703 FINPALONIEMI Santeri 1993
37 511902 SUIZENHAEUSERN Ramon 1992 Rossignol
38 103676 CANBROWN Philip 1991 Rossignol
39 380290 CROSAMSAL Dalibor 1985 Fischer
40 150644 CZEKRYZL Krystof 1986 Blizzard
41 202437 GERLUITZ Stefan 1992 Rossignol
42 103865 CANPHILP Trevor 1992 Rossignol
43 320266 KORJUNG Dong-hyun 1988
44 511896 SUIMURISIER Justin 1992 Atomic
45 481148 RUSMAYTAKOV Sergei 1990 Rossignol
46 380292 CROZRNCIC-DIM Natko 1986 Atomic
47 150594 CZETREJBAL Filip 1985 Dynastar
48 150398 CZEBANK Ondrej 1980 Nordica
49 550054 LATZVEJNIEKS Kristaps 1992
50 92562 BULPRISADOV Stefan 1990 Fischer
51 380334 CROVIDOVIC Matej 1993
52 430633 POLJASICZEK Michal 1994 Nordica
53 481327 RUSTRIKHICHEV Pavel 1992 Rossignol
54 90131 BULGEORGIEV Georgi 1987 Atomic
55 561244 SLOKRANJEC Zan 1992 Rossignol
56 481006 RUSZUEV Stepan 1988 Rossignol
57 30149 ARGSIMARI BIRKNER Cristian Javier 1980
58 250348 ISLKRISTGEIRSSON Einar Kristinn 1994
59 92534 BULCHONGAROV Nikola 1989 Volkl
60 320293 KORKYUNG Sung-hyun 1990 Salomon
61 700868 SVKFALAT Matej 1993
62 40594 AUSPERAUDO Ross 1992
63 410365 NZLBARWOOD Adam 1992
64 491356 SPACARRERAS Pol 1990
65 860005 AZEBRACHNER Patrick 1992
66 561217 SLOKOSI Klemen 1991 Atomic
67 30266 ARGGASTALDI Sebastiano 1991 Rossignol
68 680041 GEOABRAMASHVILI Iason 1988
69 460060 ROUBARBU Alexandru 1987
70 430429 POLBYDLINSKI Maciej 1988 Atomic
71 350095 LIEPFIFFNER Marco 1994
72 250259 ISLGUDMUNDSSON Brynjar Jokull 1989
73 710320 BIHLAIKERT Igor 1991
74 430466 POLGARNIEWICZ Mateusz 1990
75 390035 ESTSMITH Warren Cummings 1992
76 320367 KORPARK Je-yun 1994
77 370022 MONJENOT Olivier 1988 Head
78 260110 IRAKIYADARBANDSARI Mohammad 1989
79 520100 TURSIMSEK Emre 1987
80 491876 SPAPUENTE TASIAS Alex 1994
81 150495 CZEVRABLIK Martin 1982 Voelkl
82 700879 SVKZAMPA Andreas 1993 Salomon
83 260079 IRASAVEH SHEMSHAKI Hossein 1985
84 750088 MKDRISTEVSKI Antonio 1989
85 30246 ARGBIRKNER KETELHOHN Jorge F. 1990
86 680047 GEOBENIAIDZE Alex 1991
87 790025 MARLAMHAMEDI Adam 1995
88 310426 SRBVUKICEVIC Marko 1992
89 710311 BIHRUDIC Marko 1990
90 550061 LATONSKULIS Martins 1994
91 740031 ARMSEREBRAKIAN Arman 1987
92 40523 AUSDEMSCHAR Dominic 1993
93 110320 CHICLARO Eugenio 1993
94 240132 HUNFARKAS Norbert 1992
95 230147 GRESYKARAS Konstantinos 1984
96 194752 PORHANSE Arthur 1993
97 80063 BRALONGHI Jhonatan 1988 Fischer
98 550022 LATRODE Roberts 1987
99 800013 ALBTOLA Erjon 1986
100 230659 GREVALCAREGGI Massimiliano 1995
101 660021 BLRDANILOCHKIN Yuri 1991 Atomic
102 690722 UKRMYTSAK Dmytro 1995
103 120047 CHNZHANG Yuxin 1989
104 780013 LTUZAVECKAS Rokas 1996
105 160091 CYPPAPAMICHAEL Constantinos 1993
106 310412 MNEHADZIC Tarik 1994
107 270055 IRELYNE Conor 1993
108 210032 UZBVORONOV Artem 1993
109 950000 PEROETTL REYES Manfred 1993
110 770015 KGZTIMOFEEV Evgeniy 1994
111 340305 LIBMOHBAT Alexandre 1995
112 870002 ZIMSTEYN Luke 1993
113 540001 MEXVON HOHENLOHE Hubertus 1959
114 958400 CAYTRAVERS Dow 1987
115 830007 TJKQUDRATOV Alisher 1986
116 900001 THASUCHARITAKUL Kanes 1992
117 960300 TLSGOUTT Yohan Goncalves 1994

Olimpiadi Sochi 2014 | Slalom Speciale maschile (Le Foto)

Le foto della gara

Le foto della gara

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →