Atp Rotterdam 2014: Berdych trionfa in finale su Cilic

Thomas Berdych vince l’Atp di Rotterdam 2014. Sconfitto, in finale, in due set, Marin Cilic

Thomas Berdych vince l’edizione 2013 dell’Atp 500 di Rotterdam. Sconfitto, in finale, Marin Cilic in due set con il punteggio di 6-4; 6-2 in poco più di un’ora di gioco.

Vittoria meritata del ceco, in un match davvero a senso unico e dall’esito mai in discussione. Primo set deciso da un break sul 2-1 che spegne l’avvio incoraggiante di Cilic. Ottenuto il vantaggio, Berdych ha controllato agevolmente supportato da un servizio efficacissimo (9 ace totali). Per il croato, sembrato piuttosto stanco (domenica scorsa ha vinto a Zagabria) nessuna opportunità di rimonta. Anzi l’imperforabilità di Berdych gli costa un altro break in avvio di secondo set, seguito da un altro nel settimo game. Quest’ultimo ha sancito la sua resa e il trionfo dell’avversario. Nel video in alto, trovate gli highlights della partita.

Thomas chiude così una settimana davvero positiva nella quale ha sconfitto, nell’ordine, Seppi, Mahut, Janowicz e Gulbis. Il ceco succede nell’albo d’oro del torneo a Juan Martin Del Potro, eliminato nei quarti dallo stesso Gulbis. E’ il nono titolo Atp per Berdych che chiude così un digiuno di vittorie che dura da Stoccolma 2012. Lo scorso anno ha perso ben tre finali (Dubai, Bangkok e Marsiglia) e fu l’unico tra i top ten a non aver arricchito il proprio albo d’oro. Quella odierna è la seconda vittoria in una finale Atp contro Cilic, precedentemente sconfitto, in tre set, nell’Atp 500 di Pechino 2011. Berdych tornerà in campo, tra una settimana, a Dubai, in un torneo dall’entry list ricchissima nella quale figurano, tra gli altri, Federer, Djokovic, Del Potro e Tsonga.

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →