Terrasini: i fidanzati Giuseppe Mignano e Francesca Inghilleri trovati morti in mare

Palermo: tragedia a Terrasini per la morte della giovane coppia. Dal suicidio all’incidente nessuna ipotesi è per ora esclusa. Tra oggi e domani l’autopsia.

di remar

È giallo nel Palermitano per la morte di Francesca Inghilleri, 21 anni, e Giuseppe Mignano, 25, annegati nel mare di Terrasini. Della giovane coppia, i due ragazzi stavano insieme da qualche settimana e i genitori di lei non sapevano ancora nulla della relazione, si era persa ogni traccia lunedì sera.

Ieri mattina il corpo di Mignano è affiorato dalla acque antistanti la scogliera di Terrasini, nel pomeriggio è stato recuperato il cadavere della ragazza. Francesca Inghilleri, madre di una bimba avuta da una precedente relazione, lavorava in un pub. Lì aveva conosciuto Mignano. Si sono tolti la vita insieme? È stato un incidente?

I familiari delle vittime non credono al suicidio e men che meno che si sia trattato di un omicidio seguito da un suicidio. Del caso si occupano i carabinieri di Carini che in questa fase delle indagini non tralasciano nessuna ipotesi. I risultati dell’autopsia, che sarà eseguita tra oggi e domani, dovranno chiarire le cause della morte.

I due giovani sono deceduti a seguito di un impatto con la scogliera? Sono annegati a causa delle ferite riportate nella caduta? Uno dei due ha avuto un malore e l’altro/a ha cercato di salvarlo/a? Nessun testimone avrebbe assistito alla tragedia, il bar che si trova nella piazzetta che si affaccia sulla scogliera, 20 metri a picco sul mare, era chiuso. A coordinare l’inchiesta è il Pm Rita Fulantelli.

Foto | ©TMNews

I Video di Blogo