L’autunno, l’antipolitica e l’assenza di una destra critica

“Se il presente fa schifo il futuro puzza già di marcio. Come dicevo qualche post fa adesso l’estate e poi l’autunno. Vedremo se il PD saprà darsi un percorso politico, un percorso che sia di opposizione forte e che sappia creare quel grande partito di centro-sinistra, progressista e riformista del quale c’è tanto bisogno. Altrimenti,

“Se il presente fa schifo il futuro puzza già di marcio. Come dicevo qualche post fa adesso l’estate e poi l’autunno. Vedremo se il PD saprà darsi un percorso politico, un percorso che sia di opposizione forte e che sappia creare quel grande partito di centro-sinistra, progressista e riformista del quale c’è tanto bisogno. Altrimenti, signori miei, se Rifondazione manda a fanculo un po’ di Italia noi ne manderemo a fanculo un pezzo ben maggiore. Ed a quel punto re Silvio governerà in eterno, nei secoli dei secoli”.
by democonvinto

“Dicono che il Cavaliere sia rimasto profondamente impressionato dall’arresto di Del Turco e dalla retata degli amministratori in Abruzzo. Intanto il ras della sanità abruzzese Angelini negli ultimi interrogatori ha tirato in ballo anche esponenti del Pdl sostenendo di aver sparso tangenti anche nelle loro tasche. Tanto vale, avrà pensato Silvio, approfittarne adesso. E pazienza se l’immunità parlamentare resta nell’immaginario collettivo il più impresentabile dei privilegi della Casta. L’antipolitica non lo sfiora. L’antipolitica è lui”.
by Pornopolitica

“Nella realtà questa classe dirigente ricorda assai, forzatamente ed ideolgicamente, quella destra storica censitaria e nordista, quella dei latifondi, della malaria e degli acquitrini insani. Forse, la definitiva scomparsa di un pensiero critico a destra, comincia a farsi pesantemente sentire”.
by Lettera Maltese

Per segnalarci il tuo blog invia una mail a politicaltrackback@polisblog.it