Wta Doha 2014: Vinci e Pennetta eliminate al primo turno

Roberta Vinci e Flavia Pennetta eliminate al primo turno del Wta di Doha 2014.

Giornata da dimenticare per il tennis azzurro, all’indomani del trionfo di Fabio Fognini a Vina del Mar. Alla sconfitta di Andreas Seppi a Rotterdam con Berdych, seguono quelle di Flavia Pennetta e Roberta Vinci al Wta Premier Mandatory di Doha, in Qatar.

Passo falso inaspettato per Flavia, reduce dal quarto di finale degli Australian Open. La brindisina ha perso 7-5; 6-3 contro la cinese di Taipei, Su-Wei Hsieh, proveniente dalle qualificazioni e specialista nel doppio. Prestazione opaca per la Pennetta che paga il break subito nel dodicesimo gioco del primo set, sotto 6-5, e quello concesso in svantaggio 3-2 nel secondo, dopo averne recuperato un altro subito in avvio. Sfuma così il possibile derby con la Errani al secondo turno. Sara ha usufruito di un bye.

Prosegue il pessimo momento di Roberta Vinci che incassa dalla bulgara Tsvetana Pironkova, la quinta sconfitta consecutiva al primo turno in altrettanti tornei disputati nel 2014 (Auckland, Sydney, Australian Open, Parigi indoor). La Vinci è sembrata, di nuovo, molto lontana dal suo miglior tennis. A nulla sono valsi i consigli e gli incoraggiamenti del coach Francesco Cinà. Tanti, troppi, gli errori della tarantina che cede con un doppio 6-3, punteggio che sarebbe potuto essere anche più largo. Nel secondo set, Roberta, in svantaggio 5-2, ha avuto l’opportunità di rientrare in partita grazie a un break ottenuto nell’ottavo game, prontamente restituito nel turno successivo al servizio. Buona comunque la prestazione della Pironkova, vincitrice, a gennaio, del Wta di Sydney, torneo nel quale ha battuto Sara Errani. Finalmente, la bulgara sta trovando quella continuità che merita il suo talento.

Foto © Getty Images – Tutti i diritti riservati

Ultime notizie su WTA Tour Championships

Tutto su WTA Tour Championships →