Nadal non disputerà l’Atp di Buenos Aires, l’annuncio in un video

Nadal non parteciperà all’Atp 250 di Buenos Aires, al via la settimana prossima. Lo ha annunciato lui stesso con un video

La notizia era nell’aria e la conferma è arrivata, oggi, nel tardo pomeriggio. Rafa Nadal non parteciperà all’Atp 250 di Buenos Aires, torneo su terra, al via la prossima settimana nella capitale argentina. Ad annunciare il forfait è stato lo stesso tennista iberico con un video pubblicato sul canale ufficiale YouTube (lo potete vedere in alto) eppoi diffuso sui suoi account social, canale privilegiato di comunicazione con i tanti fan iscritti alle pagine.

Nadal si è detto molto dispiaciuto di non poter disputare il torneo, autentico feudo spagnolo e argentino, se si pensa che le ultime undici edizioni, 7 sono andate agli iberici e 4 ai tennisti di casa. Il motivo principale del ritiro è noto, l’infortunio alla schiena subito nella finale degli Australian Open, persa, con Wawrinka e disputata in condizioni precarie. Rafa ha riportato un’elongazione dei legamenti vertebrali, una diagnosi piuttosto seria, alla quale si è aggiunto nei giorni scorsi un virus intestinale che non ha permesso al maiorchino di riprendere gli allenamenti.

Di fatto, Nadal è fermo ai box da due settimane. Impossibile in queste condizioni affrontare un torneo al quale partecipano avversari di livello come i connazionali Almagro, Robredo e il nostro Fabio Fognini. Saltato Buenos Aires, Rafa dovrebbe (il condizionale è quantomai d’obbligo) rientrare all’Atp 500 di Rio de Janeiro (16-23 febbraio), evento combined che da quest’anno figura nel calendario della stagione. Nadal ha optato per il torneo brasiliano, su terra, al posto di un altro 500, quello di Acapulco, nel quale è campione uscente, che si disputa la settimana seguente ma da questa edizione sul veloce.

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →