Coppa Italia basket 2014: Siena stende Roma e vola in semifinale

La Montepaschi domina il primo quarto di finale di Coppa Italia e si impone per 76-67 contro l’Acea. Green e Haynes sono gli uomini chiave.

E’ Siena la prima semifinalista della Coppa Italia 2014. La formazione toscana ha dominato la sfida contro Roma (76-67), comandando dal primo all’ultimo secondo di gioco, molto spesso con la doppia cifra di vantaggio. Green è il grande protagonista nel primo tempo, quando il Montepaschi prende il comando del confronto, poi è Haynes a segnare i canestri per mettere la parola fine al confronto. Tra i capitolini Hosley è l’unico continuo, ma le 12 palle perse (a 2) li condannano.

Pronti, via e la Montepaschi trova subito il primo allungo, sul 7-0 con il n° 32 biancoverde. L’americano prosegue la sua giornata di grazia al tiro, segnando un paio di triple per mettere subito la doppia cifra di vantaggio tra le due squadre (21-10 al 9′), un distacco che raggiunge anche le 16 lunghezze in avvio di secondo quarto, quando Viggiano punisce dall’arco. L’Acea trova punti solamente con Hosley, mentre Goss e Jones vivono una giornata pessima al tiro (3/14 alla sirena finale).

Tuttavia, con i canestri dell’ex sassarese i capitolini si riavvicinano prima dell’intervallo lungo, prima di provare a riaprire definitivamente il match in avvio di ripresa, quando Baron ha un lampo importante. Roma arriva anche a -4 (58-54 al 21′), per la gioia dei tifosi giunti al Forum, ma i campioni in carica trovano sempre la risposta pronta, con Hunter sotto i tabelloni. Il match resta aperto fino a 4′ dalla fine, quando Haynes mette un paio di canestri che chiudono i conti e mandano Siena in semifinale. Per l’ennesima volta.

Siena-Roma 76-67: la diretta della partita

Schermata 2014-02-07 alle 15.06.37

76-67 RISULTATO FINALE Finisce con una netta vittoria di Siena il primo quarto di finale. La formazione di Crespi elimina Roma ed affronterà in semifinale la vincente di Brindisi-Venezia.

76-60 al 39′ Hosley fallisce la tripla, Goss commette infrazione di passi ed ancora Haynes mette la parola fine al match.

_MG_8299

72-60 al 38′ Haynes mette una tripla pesantissima, Siena è ad un passo dalla semifinale

69-60 al 37′ Non si sblocca il punteggio

69-60 al 36′ Botta e riposta Ortner-Baron, Mbawke sbaglia due volte da sotto. Time out Virtus.

67-58 al 35′ Szewczyk fa 2/2 dalla lunetta e si entra negli ultimi 5 minuti con il +9 toscano

67-56 al 34′ Hosley dalla lunetta tiene Roma in partita, ma Viggiano risponde dall’arco

_MG_8315

64-54 al 33′ Viggiano dalla lunetta vale la nuova doppia cifra di vantaggio

63-54 al 32′ Hunter va a segno da sotto e riporta Siena a +9. Timeout Roma.

61-54 al 31′ Tripla di Baron in avvio di ultimo periodo, risponde Haynes sempre dall’arco

58-51 FINE TERZO QUARTO Alley-oop di Haynes per Hunter, Jones non trova il canestro. Ultimo intervallo sul +7 Siena

_MG_8313

56-51 al 29′ Ancora Baron e Roma riapre la partita

56-49 al 28′ Baron segna il -7 e Crespi chiama timeout

56-47 al 27′ Doppia stoppata di Mbawke, Moraschini riporta i suoi sotto la doppia cifra di ritardo

56-45 al 26′ Mbawke trova il canestro da sotto, ma Goss sbaglia dall’angolo

_MG_8252

56-43 al 25′ E’ sempre Green l’uomo in più per Siena: gioco da 3 punti, poi Haynes schiaccia in contropiede

51-43 al 24′ Goss da due punti firma il -8

51-41 al 23′ Fallo tecnico alla panchina di Roma, ma Siena ne approfitta solo con l’1/2 dalla lunetta di Carter e Hosley accorcia.

50-39 al 22′ Mbawke trova i primi punti di Roma della ripresa

_MG_8242

50-37 al 21′ E’ ripreso il primo quarto di finale di Coppa Italia: due errori nelle prime due azioni della ripresa, poi Green martella ancora dall’arco.

Schermata 2014-02-07 alle 13.45.38

47-37 FINE SECONDO QUARTO Ancora Haynes dalla lunetta, Mbawke risponde, l’ultimo tentativo è di Goss, ma viene stoppato da Ress.

45-35 al 19′ Mbawke fa 1/2 dalla lunetta, percorso netto per Haynes e Siena torna a +10

43-34 al 18′ Goss dalla lunetta, poi il solito Green trova un gioco da 3 punti in contropiede.

40-32 al 17′ Mbawke accorcia ancora maggiormente, ma è Green a ridare fiato a Siena con un’importante canestro dall’angolo.

38-30 al 16′ Hosley riporta i suoi sotto la doppia cifra di svantaggio, mentre si è un po’ bloccato l’attacco toscano

_MG_8225

38-28 al 15′ Nelson completamente libero riporta i suoi a +13 dall’arco, Hosley segna dalla lunetta e Ress schiaccia al 24° secondo.

33-23 al 14′ Goss segna i primi punti capitolini del secondo quarto, Janning 2/2 dalla lunetta e ancora il playmaker e Baron dall’arco provano ad accorciare il distacco.

31-15 al 13′ La fuga di Siena diventa sempre più importante, con la tripla di Viggiano. Timeout Roma

_MG_8175

28-15 al 12′ Ancora Hunter da sotto e Siena vola a +13, Ress stoppa Mbawke

26-15 all’11’ Hunter apre le marcature nel secondo periodo

24-15 FINE PRIMO QUARTO Szewczyk sblocca Roma dall’arco, ma Janning risponde con la stessa moneta. Ed il primo quarto si chiude sul +9 Siena

21-12 al 9′ Nelson dall’arco ed è +11 Siena, Baron a segno per Roma

_MG_8162

18-10 all’8′ Hunter schiaccia, Jones dalla lunetta firma i suoi primi punti.

16-8 al 7′ Carter firma il nuovo massimo vantaggio toscano sul +10, risponde Baron

13-6 al 6′ Solo Hosley fa canestro per Roma

_MG_8171

13-4 al 5′ Primo canestro dal campo dei capitolini con Hosley, ma i toscani rispondono dalla lunetta con il solito Green. Ancora il numero 32 senese ed è timeout Roma.

10-2 al 4′ Ancora dall’arco Haynes

7-2 al 3′ Tripla di Green e Siena allunga, mentre Roma trova dalla lunetta i primi punti con Hosley

4-0 al 2′ Green segna il primo canestro del match, poi Ortner replica

0-0 al 1′ Polveri bagnate in avvio

E’ iniziata la sfida La prima palla è di Siena

Quintetti iniziali Siena: Haynes, Carter, Ortner, Nelson, Green. Roma: Goss, Jones, D’Ercole, Hosley, Mbakwe.

Ore 12.56 E’ l’ora della presentazione delle squadre, prima Roma e poi Siena. Tra quattro minuti si parte!

_MG_8130

Ore 12.53 Le due squadre proseguono il riscaldamento, in attesa della presentazione e della palla a due

Ore 12.45 Tribune del Forum quasi deserte (come abbastanza prevedibile), solamente nel secondo anello c’è un settore completamente pieno di bambini.

_MG_8105

Ore 12.30 Mezz’ora al via del primo quarto di finale tra Siena e Roma. Le due squadre sono entrate sul parquet del Forum di Assago. Tra i toscani c’è anche Carter, i capitolini sono al completo (a parte Taylor che ha rescisso nei giorni scorsi).

Ore 10.00 Mancano tre ore al via delle Final Eight 2014 di Coppa Italia: tra un po’ il Forum di Assago inizierà a riempirsi di giocatori, tifosi ed addetti ai lavori, per dare inizio alla prima gara della tre giorni per assegnare il primo trofeo del 2014. Le prime due squadre a scendere in campo saranno i campioni in carica di Siena e Roma, nella rivincita della finale scudetto 2013, poi a seguire ci saranno Brindisi-Venezia (ore 15.30), Cantù-Reggio Emilia (ore 18) e Milano-Sassari (ore 20.30). Seguitele tutte con noi, in diretta su Outdoorblog.

Foto Alessia Doniselli

Siena-Roma: la presentazione del match

romasienaDalle parole al campo. La Final Eight di Coppa Italia 2014 scatta con la rivincita della finale scudetto 2013: Montepaschi Siena-Acea Roma. Una gara giocata all’insolito orario delle 13 (diretta su Outdoorblog), che ha creato più di una protesta tra i tifosi delle due squadre, ma sicuramente sempre di grande fascino ed interesse, per una delle rivalità più sentite degli ultimi anni. Entrambe le formazioni arrivano a questo appuntamento con un record di 11 vinte e 7 perse in campionato, appaiate al quarto posto.

I toscani sono campioni in carica della manifestazione da cinque anni, anche se quest’anno non sono i favoriti ed arrivano da un momento non particolarmente positivo: dall’addio di Hackett, hanno vinto solamente due gare su sette e dovranno forse fare a meno anche di Josh Carter, infortunatosi nel corso dell’allenamento di mercoledì. Anche i capitolini non sono nel loro miglior momento della stagione: sono reduci dagli stop con Brindisi ed Avellino e hanno perso Jordan Taylor, con cui è stato rescisso il contratto nei giorni scorsi.

L’ultimo precedente (e unico della stagione) è stato giocato lo scorso 15 dicembre ed è terminato con la vittoria di Siena: i campioni d’Italia si sono imposti per 82-70, con 21 punti di Cournooh, staccando i capitolini (Goss 22) nel quarto periodo, dopo una prima parte di match molto equilibrata. L’incertezza dovrebbe durare sovrana anche in questa occasione, dove non ci si attende un grandissimo spettacolo a livello tecnico, ma due squadre pronte a lottare su ogni pallone come fosse quello decisivo.

Foto sito Siena

I Video di Blogo

ARRESTO BOSS GIUSEPPE POLVERINO IN SPAGNA