Wta Parigi 2014: Errani sconfitta in finale dalla Pavlyuchenkova

Sara Errani sconfitta nella finale del Wta di Parigi dalla russa Pavlyuchenkova

Per il secondo anno consecutivo, Sara Errani, viene sconfitta in finale al Wta Premier di Parigi. A batterla, la russa Pavlyuchenkova in tre set con il punteggio di 3-6; 6-2; 6-3, in un match dall’andamento altalenante.

Inizio in salita per l’azzurra. Sotto 3-1, Sara riemerge prontamente e infila ben 7 game di fila che le consentono di portarsi in vantaggio 6-3; 2-0. Sul più bello, la Errani arresta il forcing e subisce la rimonta, prepotente, dell’avversaria che restituisce il parziale subito con 6 giochi consecutivi. La finale si decide al terzo set. Buona la partenza della Errani con break a 0 sull’1-1. Il vantaggio però dura pochissimo. Controbreak immediato Pavlyuchenkova. La russa strappa poi il servizio a Sara sul 3-3 e chiude la contesa con un altro break.

E’ stata una gran bella settimana per la Pavlyuchenkova che ha sconfitto, una dietro l’altra, Francesca Schiavone, Suarez Navarro, Kerber e Sharapova. Per la tennista originaria di Samara, è il sesto titolo in carriera. L’ultimo lo ha vinto lo scorso aprile sulla terra di Estoril. Per la Errani sconfitta non senza rimpianti. L’avversaria odierna era decisamente alla sua portata. Forse Sara ha pagato la fatica della maratona di ieri con la Cornet. Peccato. E’ stato comunque un buon risultato, giunto dopo un inizio di stagione deludente, in singolare, con le sconfitte nei primi turni a Shenzhen, Sydney e Australian Open, dove, comunque è arrivato il titolo di doppio con la Vinci.

La Errani non disputerà il match di Fed Cup con gli Usa in programma il prossimo week end a Cleveland. Tornerà in campo a Doha (10-16 febbraio) e a Dubai la settimana seguente.



Wta Parigi 2014: la finale Pavlyuchenkova – Errani

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →