Processo Sandri: 6 anni all’agente Spaccarotella

Si è concluso ieri sera il processo contro l’agente di polizia Luigi Spaccarotella, responsabile della morte di Gabriele Sandri, il tifoso della Lazio ucciso da un colpo di pistola – quella dell’imputato – in un’area di sosta nei pressi di Arezzo: 6 anni di reclusione per omicidio colposo. Una sentenza contestata a gran voce dagli

Si è concluso ieri sera il processo contro l'agente di polizia Luigi Spaccarotella, responsabile della morte di Gabriele Sandri, il tifoso della Lazio ucciso da un colpo di pistola – quella dell'imputato – in un'area di sosta nei pressi di Arezzo: 6 anni di reclusione per omicidio colposo. Una sentenza contestata a gran voce dagli amici e dai parenti della vittima.

Per saperne di più leggete il post di Anita Richeldi su Notitia Criminis. Interessanti le domande che si pone Sabino Lops su Calciomalato.

I Video di Blogo