Il video testamento biologico di Paolo Ravasin

Paolo Ravasin è malato di sla ed è il presidente della Cellula Luca Coscioni di Treviso. Già il fatto che l’associazione dedicata a Coscioni debba utilizzare il termine cellula, che ricorda clandestinità, jihadisti del laicismo tra di noi, la dice lunga su quale sia la percezione nel nostro paese di chi cerca di portare avanti

Paolo Ravasin è malato di sla ed è il presidente della Cellula Luca Coscioni di Treviso. Già il fatto che l’associazione dedicata a Coscioni debba utilizzare il termine cellula, che ricorda clandestinità, jihadisti del laicismo tra di noi, la dice lunga su quale sia la percezione nel nostro paese di chi cerca di portare avanti istanze assolutamente logiche in altri paesi europei.

La questione è proprio che si debba ricorrere a questo, a testamenti biologici diffusi ovunque, a dichiarazioni gridate con un rantolo, da un letto in cui si è costretti a restare magari da anni, per riavere qualcosa, la vita, che ragionevolmente ha un solo proprietario, chi l’ha vissuta fino a quel momento.

I Video di Blogo